-
Ippodromo Cesena
Gioco Sicuro

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica
Per regolamenti, condizioni bonus e probabilità di vincita: www.agenziadoganemonopoli.gov.it e presso ippodromo.

Concessione n. 00106

VENERDI' 19 LUGLIO: PREMIO ROSSI MATERIALI PER ABITARE - CORSA TRIS - inizio corse ore 21.00

LA CORSA TRIS: Cesena campo Tris per eccellenza del venerdì by night, con la sfida abbinata anche a quartè e quintè nazionale a convocare sedici anziani di lungo corso in un miglio ricco di individualità e dal conseguente equilibrio tattico, tutti elementi che fanno presagire svolgimento movimentato ed un ragguaglio cronometrico di valore assoluto. Come da collaudata consuetudine la perizia obbliga i migliori  ad una scomoda collocazione ai margini dello schieramento, con soggetti della levatura di Nadir Jet ad inseguire la vittoria dopo un recente piazzamento torinese preceduto da squillanti performance anche a livello d’elite, ed in alternativa al pupillo della coppia Tufano/Pistone, il tenace Langdon Grif, campano di scuola Vecchione, Marcello nella fattispecie, mentre il cugino Roberto, in arrivo dalle fresca Finlandia, sarà in sediolo a Oro Fks con serie mire in chiave vittoria. La lista dei papabili al podio cesenate si completa con la veneta Oklahoma Mn, miler di valore dal grande feeling con Alessandro Fonte e dalla intrigante sistemazione al post tredici, numero che le permetterà di insinuarsi alla corda e attendere gli eventi, magari il forcing del ritrovato Lindberg Bi, panzer rossoverde nella consueta versione Antonio Greppi, mentre il top driver tricolore, Bellei, dovrà dar fondo al proprio talento per portare in alto le quotazioni della grintosa Orkidea Dvs. Risalendo tra le fila ecco Offen Matto, veltro dai garretti esplosivi e dal curriculum in continuo aggiornamento ben guidato da Sandro Miraglia, mentre il ruolo di sorpresa ben si confà a Memor Roc e Millibar, quest’ultimo interpretato da Roberto Andreghetti.
Alle 21.00 entreranno in pista i puledri della leva 2011, le speranze del trotto che si sfideranno per una consistente borsa in un contesto dalla difficile interpretazione, con le eccellenti qualifiche di Silent Shadow e Selvaggia Jet a segnalarne le indubbie chance, mentre Specialess torna in pista dopo un debutto poco lusinghiero ma con l’immutata fiducia del suo entourage, poi, alla seconda, turno per gentleman e cadetti dalal buona gamba con Poliedrica e Martinelli probabili leader e Pettirosso Jet ad inseguire agli ordini di una lanciatissima Michela Rossi, Potter Jet e Zaccherini, dal canto loro, dovranno ovviare alla seconda fila con accorte scelte tattiche. Tre anni in cerca d’autore nel prosieguo, due i giri da percorrere ed indubbie chance  per Ribelle Op, decisamente il migliore assieme a Report Di Azzurra, pedina dall’aurea regolarità per Lorenzo Baldi, poi, prospetti futuribili alla quarta, con Rivelino a tentare il contropiede sulla Bellei Ramona Caf ed alla sesta sami di riparazione per la facoltosa Nakitast, ex campionessa da rivedere dopo suite di errori e prestazioni poco convincenti, mentre alla settima match tra Principessaprincy , leggi Bellei e Petra Bi, carta Greppi con giubba rosso verde dei Biasuzzi, ed in chiusura pochi ostacoli per i progetti di risalita del penalizzato Mannu Del Pino.
 
scarica l'intero programma del convegno
 
 
TUTTI I VENERDI’ ETHNO SOIREE

Venerdì dedicato alla cultura africana, per l’esattezza nigeriana, alle sue danze e alle sonorità caratteristiche con costumi e colori speciali.
Il gruppo Edo Community di Ravenna, già ospite al recente VII Festival delle Culture di Ravenna che si è tenuto all’Almagià agli inizi di giugno, sarà protagonista di tre interventi nel parterre dell’Ippodromo del Savio.

La Mission del gruppo: promuovere e proteggere la cultura nigeriana e sviluppare il patrimonio storico attraverso l’intrattenimento. Le esibizioni devono servire anche per unire i nigeriani nel nostro Paese.
Descrizione: il gruppo è stato fondato 14 anni fa da cinque nigeriani che si erano trasferiti a Ravenna. Oggi la community vanta circa sessanta membri ed è la terza associazione nigeriana per grandezza in Italia
 

> Torna Indietro