-
Ippodromo Bologna
Gioco Sicuro

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica
Per regolamenti, condizioni bonus e probabilità di vincita: www.agenziadoganemonopoli.gov.it e presso ippodromo.

Concessione n. 00105

TRIS NEL SEGNO DI ONE LOVE - Resoconto corse di giovedì 21 marzo

Sole splendente e cielo terso, very spring time all’Arcoveggio, con la tris in duplice veste a reggere un intrigante cartellone, come evento delle 16.30, altrimenti denominato seconda Tris ed in qualità di  clou del pomeriggio, nel canonico orario delle 18.30 ed in versione quartè e quintè. Un miglio per sedici, questo il menù  in sede di dichiarazione dei partenti ,poi, due forfait, quello per causa di forza maggiore  di Napoletanoguasimo e quello per zoppia per Mistero Del Colle e quote al tot a dividere tra Napoleon Caf, One Love  e Osprey Team i favori di un pronostico che privilegiava la qualità, lasciando alla buona perizia di Magnum Je una chance in chiave piazzamento. Partenza al fulmicotone per Medusa De Mura che pressata, dava il via libera a Omar Capar presto sostituito al comando da Magnum Je, ritmo forsennato a scatto di New Nof  che dopo un chilometro passava a condurre ma One  Love prima e Osprey Team dopo ne rilevavano le leadership per staccarsi e passare in solitaria il palo mentre Naxos conquistava una insperata terza piazza sul movimentatore Magnum Je e su New Nof. Media di tutto rispetto, 1.14.2 e quote a partire da 204 euro per la Tris e 769 per la quartè con poco più di quattromila e premiare i vincitori del quintè.

Non fidarsi dei netti favoriti, regola aurea mai così valida come nella sfida d’apertura, allorché gli attesi Roger Your Sm e Lorenzo Alessi sono finiti a tabellone per un irrimediabile rottura sulla prima piegata a tutto vantaggio dell’equilibrio della sfida e di  Daniele Orsini e Renoir  Grad, in evidenza dopo percorso all’avanguardia su Raissa Vol e Replay Effe, in 1.17.8, e parzialmente alla seconda, dove la  plebiscitaria prima scelta Raian Starlight ha dovuto inchinarsi al coast to coast di Red Baron, proiettato in avanti da Federico Esposito e ben sostenuto dal driver toscano sin sul palo, il tutto in un considerevole 1.15.3 sulla breve distanza, con Raro of Brown a completare un podio tutto formato esportazione. A margine in precedenza, il campione italiano Enrico Bellei ha posto il proprio suggello alla terza corsa in sediolo al suo One Photo, in allenamento ad Holger Ehlert ed home-breed presso la farm del driver toscano, facile alla meta in 1.14.3 davanti ad Intrepid Bi e Odette di Tecla, mentre alla quarta, grande equilibrio al betting e vittoria in 1.15.0 per Nikelia e Roberto Andreghetti, trascurati al gioco ma brillanti all’epilogo su Magico Capar e Gerry Diamond per un Tris di poco superiore ai duecento euro, poi, prestazione mostre per Principe Ovi, inviato padovano della connection  Trevellin /Fonte che in 1.14.6 ha tenuto a rispetto la progredita Pandaz di Mazval e la sorprendente Papalla. Il percorso di avvicinamento al clou prevedeva una interessante sfida per cadetti posta come sesta del palinsesto, miglio da percorrere per gli otto contendenti e successo per Pantarei Ans e Lorenzo Baldi dopo arrembante assalto alla leader Penelope e decisa difesa della leadership sotto la minaccia del positivo Paco,  media di 1.15.5 a sancire l’eccellente stato di forma del cadetto di stanza al training center della Predona, mentre alla settima match a suon di parziali tra Principessaprincy e Pavoncello e vittoria del terzo incomodo Perfect Runner Lf, che in 1.15.6 regalava il doppio in giornata a Federico Esposito con Pavoncello a tabellone e Perelisa Muttley, compagna di colori del vincitore, terza non lontana.

 PROVE DI QUALIFICA E RIQUALIFICA
 

SCUDERIA

ALLENATORE

DRIVER

N.

CAVALLO

DIST.

DATI

PADRE E MADRE

Tempo TOTALE

Tempo al KM.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sig.Parrini Pietro

H.Ehlert

R.Vecchione

1

PISTACCHIO

1600

ms 4

Ganymede e Venella Gius

R.A

 

Sc.Virginia Trotto

L.Baldi

Lor.Baldi

2

POCO LOCO

1600

mb 4

Prodigious e Grignaz

2.05.4

1.18.4

Sc.Stall M.S.Diamanten

H.J.W.Grift

H.J.W.Grift

3

PRETTY WOMAN

1600

fbo4

Turbo Sund e Apoteontica

2.01.5

1.15.9

 


> Torna Indietro