-
Ippodromo Cesena
Gioco Sicuro

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica
Per regolamenti, condizioni bonus e probabilità di vincita: www.agenziadoganemonopoli.gov.it e presso ippodromo.

Concessione n. 00106

SABATO 15 LUGLIO: PREMIO FONDAZIONE NADIA SALCINI - INIZIO CORSE ORE 21.10

SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA SERATA DI CORSE 
Cadetti i bella vista al Savio nell’intricato clou del sabato, otto i soggetti al via in un miglio che riporta alla ribalta la ex speranza classica Upupa Rl, veneta di origine e training, che dopo una lunga militanza presso le scuderie di Holger Ehlert è passata agli ordini del team gestito da Alessandro Pieropan e Agin Piranej, la quale troverà severi esaminatori nella lanciata corregionale Unica Cagemar, ardente allieva di Luca Talpo che lo scorso venerdì ha letteralmente stracciato la concorrenza vincendo in 1.14.6 proprio sull’anello cesenate e in Ulisse Grif, ospite delle scuderie locali e visto in grande spolvero di recente il quale si avvarrà nel frangente della talentuosa guida de Antonio di Nardo. In leggero sottordine, ma di non trascurabile spessore atletico, le candidature  di Ulyan Vik e Universo Jet, miler provetto il primo, passista di vaglia il secondo, con Pisacane e Tarcisio Greco a dirigerne le mosse tattiche, mentre i campani Urceus e Uranio entrambi targati Mdm, paiono godere di marginali chance in chiave podio.  Si parte all’insegna dei tre anni, in 11 alla ricerca della prima vittoria in carriera, con la regolare allieva di Nando di Rienzo, Virgola Mail ben situata e seriamente indagata al ruolo di favorita, in alternativa, la new entry Vera Moon, pensionaria di Ivano Fierro, e la progredita Vanessa Sm, scuola Congiu e guida di D’Ambruoso, poi, gentleman ed anziani di lungo corso con Tyson Cup e Lucia Pasqualini a progettare fuga per la vittoria, ( la seconda dell’estate 2017), contro il “metronomo” Rublo Dei Greppi ed il suo partner Toto Miniero e l’agguerrita coppia Osiride Ron e Michela Rossi. Quarta del palinsesto un miglio riservato alla leva 2013, due giri di posta che hanno in Ursula Ors,  Ubi Ek, e Una Noche Bynando, tre seri candidati alla vittoria, mentre alla quarta Otilia e Zanca insceneranno il gradito clichè all’avanguardia per sfuggire al pressing dei vari Poker Face Hdb, con la prestigiosa griffe tattica di Antonio Di Nardo, e di Tiger Allez, compagno di viaggio di Upupa Rl e generoso grimpeur nelle mani di Piranej. Handicap di pregio alla quinta corsa, distanza maratona per i tredici contendenti divisi in tre nastri e capitanati in sede di pronostico dalla veneta Pannonica, specialista dello schema che Luca Talpo guiderà da par suo per sfuggire ai prevedibili assalti di Sassuolo, ancora Di Nardo, Sonic One, alla seconda uscita con il team Congu,  e dell’estremo penalizzato Tornado Del Pino, eccellente proposta  Renè Legati, il quale chiuderà da favorito la sua trasferta cesenate guidando la sua Via Col Vento Gar alla settima corsa, miglio che li vedrà contrapposti ai temibili Vaio dei Veltri e Verso Rifredi rispettivamente affidati a Maurizio Cheli e a Ferdinando Pisacane.
 

> Torna Indietro