-
Ippodromo Bologna
Gioco Sicuro

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica
Per regolamenti, condizioni bonus e probabilità di vincita: www.agenziadoganemonopoli.gov.it e presso ippodromo.

Concessione n. 00105

SABATO 10 MAGGIO: PREMIO BONONIA - inizio corse ore 15.00

 Velocisti di vaglia all’Arcoveggio


Appuntamento di sabato per le corse all’Arcoveggio nel primo dei due week end orfani della tradizionale domenica bolognese, con i velocisti anziani primattori di un convegno ricco di partecipanti e dal sostanzioso apporto tecnico, lady di quattro anni e futuribili tre anni sono investiti del ruolo di valletti, mentre alla quinta corsa andrà in scena la corsa tris riservata ai vecchi pirati delle piste.
In dieci si sfidano per il primato nel clou, con una lunga suite di candidati alla vittoria aperta dal ritrovato Pattost, allievo di Lorenzo Baldi che ha trovato in Marco Stefani il partner ideale nella sua rincorsa all’eccellenza, peraltro ben avviata dagli ultimi due successi, mentre in alternativa si propongono il prestigioso Indù Jet, che Tony Porzio affida al suo delfino Giuseppe, fidando nella forma al top del vincitore di uno degli ultimi gran premi milanesi e Onoria, reduce da un nulla di fatto romano preceduto però da performance monstre all’Arcoveggio.
 
Ouverture targata gentleman e affidata ai tre anni, dieci le coppie al via e pronostico in bilico tra Shakira Maio/Monti e Stella del Nord Op/Bechis, con possibili inserimenti di Soniaz e Smeralda Op, pedine di peso per Canali ed Stefano Paladini, poi alla seconda, livello in rapida salita e cospicue chance in ottica successo per Sangria Bi, portacolori del team Biasuzzi con l’ingegner Mauro alla guida ed alla terza possibile replica di un recente primo piano per l’atletica Rajà Horse, buon prospetto di Paolo Bezzecchi in giubba del ferrarese Mauro Bianchi. Tornano i gentleman alla quarta in sediolo a soggetti di loro proprietà con Lopez Bi e Zaccherini ad inseguire la vittoria da quota meno venti mentre il decaduto Leggendario tenterà la fuga dal primo nastro ben coadiuvato da Massimo Bressan, ed alla quinta, la corsa abbinata al concorso Tris, curiosità per Power Trio da seguire con il nuovo training di Heiki Korpi e la guida del fido Marco Stefani, sfidato da Noram Lb, Petite Club e Nicolas Bieffe, spesso atteso e altrettante volte deludente, ma oggi al cospetto di avversari palesemente inferiori, chiudendo con Rabat Dei Greppi e Odissea Grim, le migliori idee per venire acapo di settima ed ottava del palinsesto.
 
scarica il programma completo della giornata di corse

> Torna Indietro