-
Ippodromo Cesena
Gioco Sicuro

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica
Per regolamenti, condizioni bonus e probabilità di vincita: www.agenziadoganemonopoli.gov.it e presso ippodromo.

Concessione n. 00106

RESOCONTO DELLE CORSE DI MERCOLEDI' 14 AGOSTO - SERATA DELLA SOLIDARIETA' - CORSA TRIS

Mercoledì dal cielo imbronciato a Cesena per una serata dai molteplici spunti tecnici su cui troneggiava una riuscita edizione della corsa Tris riservata agli anziani e programmata sulla distanza dei 2060 metri con partenza dietro le ali dell’autostart. Dopo lunga permanenza in pista causa il malaugurato infortunio di un concorrente, la prova più ricca del palinsesto pre ferragostano ha visto primeggiare un Nicholson Treb in versione super, solo il lontano parente del cavallo poco affidabile visto all’opera ad inizio mese, il quale ha approfittato dalle scaramucce iniziali tra Nespolita e Malandro Mader, passando su quest’ultimo ad un giro dal termine e prendendo via via margine, vincendo in un siderale 1.13.4 agli ordini di un sempre lucido Roberto Vecchione, mentre per le piazze è stato premiato il finish di Iacopo Duke e Normandiass su Nespolita e Madyson De Gloria. Quote adeguate all’ordine d’arrivo, con la Tris a superare i 170 euro, la quartè i 700 e la quintè, come da tradizione stagionale, deserta per un prossimo jackpot dal rilevante bottino. 

Tre anni in apertura e accoppiata di favoriti al traguardo, ha vinto la prima scelta Romina Ama, con Vecchione in sediolo in un brillante 1.15.8, alla seconda ennesimo successo stagionale per la giubba Toniatti grazie a Pecchiaiolo Jet, facile alla meta in 1.15.6 sulla media distanza davanti a Pedro Almodovar e Piromane Lod, che avevano seguito le mosse dell’allievo di Andreghetti sin dai primi metri di gara. Alla terza Federico Esposito e Recife Wise hanno assolto con irrisoria semplicità al compitino assegnatogli prendendo la testa dopo duecento metri e chiudendo in 1.15.8, lasciando a qualche lunghezza Rouen Peste Tft e Risk Bieffe, poi stop and go vincente per Orlean As in 1.16.4 davanti a Neruda Trio e Missile Fornys, con Federico Esposito al raddoppio. Alla sesta cadetti e gentleman con Pennabianca Horse e Alessandra Devidè a segno da leader su Pearl Winner e Piranha in 1.16.0. Sfortunato in Tris, il team Di Nicola/Pieve si è prontamente riscattato alla settima con il franco primo piano del declassato Guida Ital, battistrada sull’accondiscendente Omero D’Asolo e poi in solitario all’arrivo in 1.15.4 sul diligente Lahorez e sul finisseur Muster, mentre in chiusura, inopinata rottura a corsa vinta per Record Nord Fro a tutto vantaggio di Rivera As, allieva di Pietro Bezzecchi affidata a Roberto Andreghetti, che ha ritrovato il successo in modo rocambolesco e fortunato pur non apparendo particolarmente intonata dal punto di vista meccanica, lasciandosi alle spalle Ravel Om e Rajà Horse.


I proventi dei biglietti d’ingresso di mercoledì 14 agosto, oltre ad un contributo versato da HippoGroup Cesenate, saranno devoluti alle associazioni benefiche che hanno partecipato alla serata.
 
 
 Prove di QUALIFICA e RIQUALIFICA:
 

SCUDERIA

ALLENATORE

DRIVER

N.

CAVALLO

PROVA

DIST.

DATI

PADRE E MADRE

Tempo al KM.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sig.Pinzauti Massimo Leopoldo Michele Ambr.

Lor.Baldi

Lor.Baldi

1

ORCA L'OCA

Riqualifica

1600

fb 5

Sj's Photo e Terra D'asolo

1.16.8

Sc.Giovane Italia Srl

M.Raimo

M.Raimo

1

STAR GRIF ITALIA

Qualifica

1600

fb 2

Varenne e Ilias Ors

1.17.8


> Torna Indietro