-
Ippodromo Bologna
Gioco Sicuro

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica
Per regolamenti, condizioni bonus e probabilità di vincita: www.agenziadoganemonopoli.gov.it e presso ippodromo.

Concessione n. 00105

RESOCONTO CORSE: LUNEDI' 1 APRILE PASQUETTA

Sfida tra titani all’Arcoveggio
 - Pasquetta all’insegna dello spettacolo all’Arcoveggio, con gli anziani a reggere il cartellone e una suite di belle corse ad incorniciare il convegno sin dal prologo delle 15.00 vinto, per dispersione, da Runara e Roberto Andreghetti, facili alla meta dopo percorso d’avanguardia in 1.14.9, misura che colloca la tre anni di Silvestre Carlisi nella top ten cronometrica della leva, mentre a debito distacco Racing Wind conquistava la piazza d’onore su Renè Sartor, con trio lievitata a quota 848 euro, poi, alla seconda, Renda Lb al comando, Rouen As di galoppo e vittoria del favorito Roi de Coeur in 1.15.8 con Edoardo Baldi in sediolo, Riomurtas sorprendente secondo e la deludente Renda al terzo posto. Cronometro bollenti, questo il filo conduttore del lunedì bolognese e anche la gentleman non ha fatto eccezione con  la doppietta di famiglia,Otello  Zorzetto e Giorgio Broggin ai primi due posti, cognati ma avversari all’insegna della sportività a bordo rispettivamente di Olimpia Cielle e Oscar Atc, 1.16.0 per la femmina con Ollolai a completare il podio, poi, talento, pillole di classe e parziali da campionessa per Parinaz, 1.13.8 per la giumenta di casa Ferrero portata alla vittoria da un Enrico Bellei grintoso nel difendere la vittoria  dall’insidia interna di Powder Fi e quella esterna di Pantarei Ans. La prova  più ricca del palinsesto vedeva gli anziani impegnati sul miglio alla quinta corsa, coast to coast di classe per la  campionessa New Star Fks che ha irretito gli avversari sotto l’abile regia di Roberto Andreghetti salvandosi dal finish di Marissa in un probante 1.14.2, misura considerevole che però  Nadir Jet ha abbassato dominando la sesta in 1.13.4 pur soffrendo negli ultimi metri per l’attacco di Oracle Du Lac, mentre il terzo posto è andato a Omega D’Alfa, poi, alla settima, successo in extremis di Picasso Sama su Please Please Me per il raddoppio di Bellei e chiusura nel segno della corsa  Tris,  con il penalizzato Mozart Matto a segno con Marco Volpato alle redini su Narlene Zn e Istrice Gianfi, quarte con Lemon di Sciacca e quintè arrcchita dal piazzamento di Notro Of West con quote a salire di euro 142, 856 e 5200 per la scommessa regina

 PROVE DI QUALIFICA E RIQUALIFICA

SCUDERIA

ALLENATORE

DRIVER

N.

CAVALLO

DIST.

DATI

PADRE E MADRE

Tempo al KM.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A.M.LORETA

M.CAPANNA

M.CAPANNA

 

OKEMA

1600

F.B.

SUPERGILL E ALBABA

1.17.2


> Torna Indietro