-
Ippodromo Bologna
Gioco Sicuro

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica
Per regolamenti, condizioni bonus e probabilità di vincita: www.agenziadoganemonopoli.gov.it e presso ippodromo.

Concessione n. 00105

RESOCONTO CORSE: Giovedì 29 Settembre 2016

Oncle Photo Vl  a tutta velocità
Pomeriggio dal tepore estivo allArcoveggio,con gli anziani grandi protagonisti del gioved bolognese, in sette al via impegnati in un miglio dal pronostico diviso tra lo scattista Oncle Photo Vl e la valkiria Sharon Gar, il primo affidato come da prammatica a Federico Esposito, suo partner anche nel successo di un lontano Vittoria datato 2014, la seconda improvvisata da Antonio Greppi stante la forzata assenza del fido Gubellini, bloccato a Milano, mentre Padania Zeta  veniva investi del ruolo di terza forza. Copione rispettato e Oncle Photo in testa con Sharon a pressare, Rouen Peste alla finestra e Per Te Bar perso  in un irrimediabile galoppo. Situazione immutata per i due giri, con il tentativo esterno di Padania imitata da Real Mede Sm, mentre una diligente Rouen Peste manteneva il controllo della corda ed in arrivo, ultimo tentativo di Sharon ma Oncle Photo  quello dei giorni migliori e stampa un parziale conclusivo da autentico campione vincendo in 1.13.3 sullavversaria che a sua volta precede Rouen Peste.
Vittoria non senza patemi in apertura per il plebiscitario favorito Von Wise As, invitto allievo di Alessandro Gocciadoro, a segno in 1.16.3 nonostante un arresto sulla curva finale che aveva illuso una tonica Vodka Lemon Font,  seconda allepilogo su Venanzo Jet, poi, successo alla maniera forte per Ubi Maior Bi e Roberto Vecchione che  1.15.6 hanno sopraffatto le resistenze di Uragano Luis, mentre il positivo Uddhar Bi ha conquistato il terzo posto, ed alla terza, calo repentino in retta per Torpicchio Bybo e vittoria in open stretch per Tequila Gk e Antonio Greppi in 1.16.1 su Tritone Lux, terzo lo stanco Torpicchio. Giumente dal solido palmares si sono sfidate alla quarta con Raja Horse di galoppo in offside, e Sassari a segno al ragguardevole tempo  di 1.13.9,  nei confronti Reebok Allez e Patagonia Dvm , decretando il secondo hurrah pomeridiano del lanciato Vecchione, mentre alla quinta, platea per i gentleman e tutti a Sharm El Sheik, con il sei anni guidato da Filippo Monti vincitore in  1.15.2 dopo tattica dattesa alle spalle dellardente Sahmara, poi quarta dietro agli attesi Nespolita e Isaak Bi. Tutto facile per Ucippo Zs alla settima corsa, con lallievo del duo Andrea Farolfi/Walter Zanetti vincitore dopo corsa di testa davanti a Uno Gadd e Umberto in 1.17.6, mentre in chiusura, vittoria , la seconda in pochi giorni, per Tamigi dei Greppi, gi a segno marted a Trieste e in replica a Bologna dopo preciso percorso di testa sotto la direzione di Antonio Greppi e per il podio, Tommy su Tullio Grif divisi da un amen e tutti e tre accomunati dal medesimo ragguaglio di 1.16.6

> Torna Indietro