-
Ippodromo Bologna
Gioco Sicuro

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica
Per regolamenti, condizioni bonus e probabilità di vincita: www.agenziadoganemonopoli.gov.it e presso ippodromo.

Concessione n. 00105

RESOCONTO CORSE: Domenica 31 Maggio

Sophiaz nella domenica targata Bellei
 
 
Domenica di fine maggio all’Arcoveggio, con un buon programma tecnico ad accogliere gli appassionati, spinti in Via di Corticella anche per ammirare la più spettacolare corsa della primavera europea, lo svedese Elitlopp , irradiato dai monitor della tribuna bolognese e vinto
Ospite assai impegnato nel corso della giornata, Enrico Bellei rivestiva ruolo di favorito anche nello stringato clou riservato alle femmine di quattro anni, la sua Sophiaz infatti, non sembrava aver rivali in sede di pronostico, impressione confermata  con un tonico coast to coast chiuso in 1.14.6 davanti ad una ritrovata Seattle Bi e a Sidney, con il top driver toscano ad attingere la terza vittoria della sua trasferta bolognese, per nulla disturbato da una pista resa assai insidiosa dal violento scroscio caduto a metà pomeriggio.
Prologo subito nel segno di Enrico Bellei grazie alle indubbie doti atletiche del suo Toledo Luis, subito al comando dopo breve scaramuccia con Team Work e preminente alla media di 1.16.6 sull’avversario con l’aitante The Money Laksmy a completare la trio, mentre alla seconda il pluriscudettato driver toscano ha accompagnato sul grandi più alto il seguito Scellino Luis che in 1.15.2 ha preceduto con ampio margine Smeralda Op ed il marchigiano Sante Degli Ulivi.  Testimone ai gentleman all’arrivo della terza corsa,  sette indigeni di tre anni impegnati sulla distanza breve con i favori del pronostico tutti per Together Alca e Matteo Zaccherini che in breve hanno assunto l’iniziativa spaziando con irrisoria facilità nei confronti di Tic Tac Font e Toilde Spritz in un normale 1.17.6, poi, tentativo di fuga in ottica triplete per Bellei e Orkidea Dvs ma sul palo, il finish incisivo dell’appostata Romina Am ha impedito l’en plein al driver toscano, il tutto in un significativo 1.14.4 con Roby Alca buon terzo dopo diligente percorso allo steccato.  Gentleman impegnati nella eliminatoria del Trofeo delle Regioni e vittoria, a sorpresa ma con pieno merito, per Rose e Giacomo Amadei dopo corsa d’avanguardia sugli attaccanti Pericolo Muttley e Zaccherini, mentre Rumeex di Casei e Filippo Monti  hanno chiuso al terzo posto e flop per  la  favorita, “triplice alleanza targata Trio”. Anziani nelle due prove poste in coda al convegno, alla settima, bella affermazione dei favoriti Roger Lag e Andrea Farolfi nonostante percorso poco agevole  e pervicace difesa della leadership da parte di un labile Pepe Tav, 1.15.5 la media per il cinque anni allenato da Andrea Sarzetto alle cui spalle sono giunti Picasso Ur e Nemesi Rab ed alla ottava tutto come da copione con Rigoletto Jet a spaziare in 1.14.0 con un deciso Lorenzo Baldi in regia e nei panni dei valletti un convincente Pedro Almodovar e Pennabianca Horse

> Torna Indietro