-
Ippodromo Bologna
Gioco Sicuro

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica
Per regolamenti, condizioni bonus e probabilità di vincita: www.agenziadoganemonopoli.gov.it e presso ippodromo.

Concessione n. 00105

RESOCONTO CORSE: Domenica 20 Dicembre 2015

U come  Ulisse Ll
 
Pomeriggio dai piacevoli spunti tecnici e dal gradevole clima all’Arcoveggio, con i due anni padroni della scena impegnati nel tradizionale ricordo di Gino Borelli, patron del trotto modenese e grande appassionato di ippica a tutto tondo. Pochi dubbi per gli scommettitori, che assegnavano a Uddah Bi il ruolo di prima scelta della contesa, con la rossoverde affidata a V.P. Dell’Annunziata preferita a Ultimo Sogno e a Uffizi Cla ma assai deludente all’epilogo allorchè  ha dovuto alzare bandiera bianca sotto l’incedere di Ulisse Ll e di Ungold Winner, nonostante agevole percorso all’avanguardia. Per il vincitore  improvvisato dal campano Marco Basile per la regia di Andrea Vitagliano, media di 1.17.8, invero assai modesta e quota da outsider, 13/1 , ingenerosa per un giovane che già durante l’estate aveva palesato spiccate doti atletiche e grande attitudine alla velocità   Primi vagiti del convegno e subito un favorito a segno nonostante l’esito della corsa avesse sancito un esito diverso, in pratica, Shiraz dei Greppi ha varcato il palo per primo finendo però squalificato per una scorrettezza commessa dal suo interprete e così, Spirit Rok e Stefano Clementoni sono saliti sul gradino più alto del podio davanti a Stardivari Grif e Simple Photo insigniti della media di 1.16.8 , mentre alla seconda, la plebiscitaria scelta del betting, Reine Du Zak ha finito la sua corsa già nelle fasi iniziali, finendo a tabellone e favorendo così il coast to coast di Osio, al primo hurrah del 2015 con un raggiante Giorgio Cassani alle redini, al secondo posto l’appostata Rugiada Sms, al terzo il rosso verde Race The Wind Bi, il tutto al ragguaglio di 1.14.5. Testimone ai tre anni e  prima vittoria in carriera per Tornado Vento, tre anni di scuola Congiu guidato con perfetto tempismo da Vp Dell’Annunziata, che in 1.16.0 ha debellato le resistenze del regolarista Tommy mentre Tosca Rek ha completato una generosa Trio ed alla quarta, percorso manovrato e brillante primo piano per Skroce D’Aghi e Giovanni Ghirardini, preminenti in stretta foto e al ragguaglio di 1.15.8 su Seveso e Matteo Zaccherini con il binomio favorito, Sioux dei Greppi e Nicola del Rosso al terzo posto. Cambio di formazione alla quinta per l’attesa Top Model Ok, con D’ambruoso sostituto dell’ultima ora di Roberto Vecchione ed abile partner della femmina allenata da Giancarlo Baldi, vincitrice in un notevole 1.15.8  su Trivet Cah e Tornado Pizz,  ed alla settima, arrivo a fruste alzate con un terzetto a disputarsi la vittoria andata  al favorito One Arrow Gar, che in 1.15.4 e per la decisa guida di Maurizio Cheli  ha strenuamente difeso il suo ruolo di favorito dai reiterati attacchi di Rosalind Leo, finita però a tabellone  a vantaggio dell’appostata Okayama Rr e del generoso Mozart Ban ed in chiusura, miglio all’insegna dell’estremo equilibrio con Regina Fks e Marco Stefani a segno in 1.16.8 su Lido Pap e Rien Vdo.

> Torna Indietro