-
Ippodromo Cesena
Gioco Sicuro

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica
Per regolamenti, condizioni bonus e probabilità di vincita: www.agenziadoganemonopoli.gov.it e presso ippodromo.

Concessione n. 00106

MARTEDI' 22 LUGLIO: MEMORIAL ZANI SLEMEN - SEMIFINALE SUPERFRUSTINO SISAL MATCHPOINT - inizio corse ore 21.00

Martedì al Savio è spesso sinonimo di Superfrustino, uno dei must dell’estate cesenate, quattro corse equilibrate ed un clou – Premio Memorial Zani Slemen - dai connotati che ne avvicinano il livello ad una prova classica, sono il fil rouge che lega i dieci contendenti, la cui presentazione inizia con il plurititolato Enrico Bellei, il driver italiano dal palmares più ricco  con  sedici scudetti sin qui conquistati ed una rosa di Gran Premi che nessuno può esibire in campo nazionale, mentre Lorenzo Baldi vanta scuola di altissimo livello sotto l’egida di papà Giancarlo ed una carriera dai precoci successi tutti coltivati con sapiente professionalità nel buen retiro della Pradona. Da un Baldi ormai emiliano, passiamo ad un Baldi dalle chiare radici toscane, quell’Edoardo che vanta la diretta ascendenza da un vero campione, il nonno infatti era Vivaldo, un driver che ha scritto pagine di storia nello sport delle redini lunghe. Per Federico Esposito invece l’ascesa verso l’olimpo del trotto è iniziata agli ordini di un maestro del talento di Edy Moni ed ora prosegue con incursioni in prima classe con i soggetti allenati da Erik Bondo. Canta Napoli con Antonio Di Nardo e Vincenzo Luongo, catch driver dalle grandi qualità, entrambi giovani ed assai apprezzati dalla conca di Agnano sino alle severe curve di Vinovo. Francesco Virzi è all’esordio nella kermesse, grazie ad una maturazione sfociata con prestigiosi piazzamenti e la vittoria nel classico Gran Criterium Filly abbinato a Sharon Gar, mentre Renè Legati giunge sulle rive del Savio accompagnato da un ruolino di marcia solido e carico di vittorie a cui manca solo la consacrazione in una prova di gruppo. La Sicilia è da sempre fucina di apprezzati professionisti del trotto, due salgono in Romagna portando bagaglio di esperienza e doti non comuni che per Tommaso Di Lorenzo si esplicano nel ruolo di catch e per Natale Cintura in un’attività a 360 gradi dal training all’interpretazione agonistica dei migliori soggetti in azione alla Favorita. 

Il dettaglio delle corse della serata:
L’intricata trama dei pronostici parte dal primo evento abbinato alla kermesse del superfrustino, il Premio Studio Gardello, un miglio per tre anni posto alle 21.50 in qualità di terza corsa e che vede San Pion Gm in pole nel pronostico per la guida di Antonio Di Nardo, mentre Lorenzo Baldi ha pescato il progredito Sting Starlight, recente vincitore sulla pista ma da verificare nell’inusuale schema tattico che lo vede in seconda fila. Alla quarta, Premio Stefana SpA, classifica al solito in progress e ottimo sorteggio per Enrico Bellei: Patroclo Fks è una pedina di peso cui faranno riferimento la probabile leader One Way con Di Lorenzo e “Gastone” Di Nardo cui è toccata l’eccellente Puntarenas Ranch. 
Si passa ai cadetti con binomi agguerriti grazie ad un livello medio piuttosto alto su cui spiccano Rino Jet e Federico Esposito, preferiti di misura a Rissa Del Pri e Renè Legati e con Bellei ad esibire in Reflex Grif una pedina foriera di buon punteggio. Alla manche successiva, Premio Ilva SpA, anziani in schema ad handicap con Nespolita e Di Nardo a rendere venti metri a Orfeo Jet e Bellei, probabili battistrada su Osiride Ron, altro partner dalle considerevoli chance per Lorenzo Baldi. 
Siamo arrivati alla settima, Premio Memorial Zani Slemen, un clou per intenditori e per il quale sono cospicue le aspettative in termini di spettacolo, agonismo e report cronometrico, con Papandreu e Bellei prime scelte di un pronostico invitante anche per Renè Legati e Nicholson Treb, mentre dal post sei Oncle Photo Vl tenterà la fuga agli ordini di Federico Esposito e gli altri pronti a ghermire punti finalizzati ad una ambita promozione.
 

 scarica il programma completo della serata di corse

 
Martedi’ That’s All Folks, ospita nuovamente i MR ZOMBIE ORCHESTRA, il gruppo di giovanissimi musicisti romagnoli che, dopo un passato legato al folk irlandese, ha deciso di concentrare il suo sulla rivisitazione del folk romagnolo. I Mr. Zombie allieteranno il pubblico nei vari intervalli di corse, mentre la pista situata nel parterre dell’ippodromo sarà a disposizione di tutto il pubblico per ballare sulle note del folk. La manifestazione è ideata e condotta da Letizia Valletta Casadei.
 
Ospite illustre martedì 22 luglio al Ristorante Trio. Infatti, per l’appuntamento con “Le Delizie dell’Artigiano” sarà ospite la Distilleria Nonino, la storica azienda friulana fondata da Orazio Nonino del 1897.
Giannola Nonino descrive con queste parole l’impegno che da sempre caratterizza l’azienda di famiglia: “La nostra prima finalità, in un’epoca in cui il profitto sembra essere la misura dominante di ogni successo non è mai stato il guadagno, ma l’impegno per il miglioramento continuo, per la ricerca esasperata della qualità, per l’innovazione, per la produzione della migliore Grappa del mondo, nel rispetto del territorio e della sua cultura, caratterizzata dai profumi tipici del vitigno d’origine, capace di avvicinare e sedurre il consumatore più esigente”.
 

> Torna Indietro