-
Ippodromo Bologna
Gioco Sicuro

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica
Per regolamenti, condizioni bonus e probabilità di vincita: www.agenziadoganemonopoli.gov.it e presso ippodromo.

Concessione n. 00105

MARTEDI' 1 GENNAIO - PREMIO CAPODANNO - CORSA TRIS - inizio corse ore 15.00

Buon anno con la Tris

Ouverture dalle eccellenti proposte per il nuovo anno del trotto bolognese, con la Tris in versione quartè e quintè ad impreziosire un palinsesto accattivante, nel quale il mix tra giovani ed anziani regala otto sfide equilibrate e tecnicamente riuscite. Nel clou, quindici soggetti dalla prestigiosa reputazione si sfidano sul doppio chilometro in un contesto omogeneo, con lo specialista Isaak Bi in grado di risalire dalla terza fila, guidato con la consueta puntualità da Alessandro Gocciadoro, mentre nelle immediate vicinanze l'ex campionessa Nakitast tenta un'inusuale avventura Tris abbinata a Roberto Vecchione, poi progetti di attacco per Monica Hp ed Andreghetti e di fuga per Orsa Jet e Pistone, chiudendo un'ipotetica quintè con Isy Pan, i cui progressi non vanno trascurati in chiave marcatore. E gli altri? briciole di pronostico per Nadine Bi, positiva e ben guidata dall'emergente fratello d'arte Andrea Esposito, possibile inserimento per Nara Cast, arroccata alla corda e pilotata dal driver del momento Andrea Farolfi, da non escludere Iacopo Duke, pericoloso a percorso favorevole.

In pista alle 15.00 per la prima chiamata del pomeriggio, i neo tre anni rispondono con un miglio affollato, nel quale Road dei Sogni prova a riempire la casella delle vittorie sin qui sguarnita, poi replica della leva 2010 ma con standing ad alta gradazione tecnica e buone chance ad accomunare Raimbow Horse e Regina Trio, mentre alla terza Nirvana Jet e Filippo Monti progettano un coast to coast di successo dopo piazzamenti e qualche delusione. Della serie pochi ma buoni, ecco la quarta corsa, miglio per tre anni dal ricco palmares con Priscilla Spin e Gocciadoro a ribadire i recenti progressi, sfidati dalla cresciuta Papalione Cam e dall’ardente Pride Wise As, mentre alla quinta Michele Canali torna in sediolo a Poliedrica per candidarsi al successo. Si prosegue con London Dany e Maestro ad inscenare match quanto mai incerto, e aperitivo Tris con Mannu Del Pino, davvero declassato nel contesto.

Laboratori HippoBimbo per i piccini!


> Torna Indietro