-
Ippodromo Bologna
Gioco Sicuro

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica
Per regolamenti, condizioni bonus e probabilità di vincita: www.agenziadoganemonopoli.gov.it e presso ippodromo.

Concessione n. 00105

GRAN PREMIO ITALIA: I PROTAGONISTI IN PILLOLE

URGANIA
Precoce ed affidabile è una delle più serie candidate alla vittoria, un motivato Andreghetti ne dirigerà le mosse da consumato primattore
URAGANO STAR
La vittoria nel Maschio Angioino lo promuove ai vertici di una generazione ancora alla ricerca di un leader, il numero e la guida di Gaetanio di Nardo ne fanno un sicuro protagonista
UPPER DANY
L’ultimo test agonistico non è stato dei più brillanti, ma la fiducia del team resta immutata ed il mirino è rivolto al podio
UNITED ROC
La reginetta della leva 2013 rientra dopo quasi quattro mesi con tutte le incognite del caso legate alla condizione e al fatto che la stagione sia solo agli inizi
UPUPA RL
Forma rodata e feeling  con la pista, in più la fascinosa guida del Diavolo Belga, tre elementi di prova per una possibile candidata al podio
UTOPIA LUIS
Collocazione scomoda ma la seconda pedina targata Ehlert  a Firenze ha dimostrato di poter essere competitiva anche in prove d’elite, il trainer garantisce su forma e adattabilità al tracciato
UFO GIUS SM
Prospetto serio ed affidabile, l’avventura bolognese può risolversi con un piazzamento nel marcatore, Minnucci,rappresenta il  valore aggiunto
UNDERGROUND GRIF
Giovane in ascesa che riporta a Bologna il geniale talento di Antonio di Nardo, il compito non è dei più semplici ma le qualità atletiche non mancano
UMA FRANCIS
In pista con il tifo della tribuna e la regia tattica di Enrico Bellei, elementi rafforzati da una condizione vicina al top che ne fanno una possibile movimentatrice della contesa
UNNO DEL DUOMO
Il primo vincitore classico dell’anno ha numero difficile, ma Andrea Farolfi conosce la pista di casa  a menadito e lo guiderà da apr suo mirando al bersaglio grosso
UFO ROBOT HP
Passione campana e potenzialità ancora da esprimere compiutamente, non molto per una trasferta impegnativa e ricca di insidie
URSULA DEL RONCO
L’avventura in prima classe è un regalo alla passione dei proprietari e alla nuova carriera Ferdinando di Rienzo.
 

> Torna Indietro