-
Ippodromo Bologna
Gioco Sicuro

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica
Per regolamenti, condizioni bonus e probabilità di vincita: www.agenziadoganemonopoli.gov.it e presso ippodromo.

Concessione n. 00105

GIOVEDI' 3 DICEMBRE 2015 - CORSA TRIS: PROGRAMMA COMPLETO E PRESENTAZIONE CORSE - INIZIO ORE 15.10

SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA GIORNATA DI CORSE

Torna la Tris all’Arcoveggio nel primo giovedì di un intenso mese di dicembre, sfida dai contenuti inediti abbinata anche a quartè e quintè nazionale, con i tre anni in pista impegnati sulla distanza del miglio e molti candidati all’ingresso nel novero dei premiati in virtù di un campo partenti improntato all’omogeneità e all’elevato livello tecnico. Reduce da una convincente  vittoria bolognese , il progredito Terzani torna sotto le Due Torri per ribadire condizione al top e buon feeling con l’anello felsineo e pur alzando considerevolmente il tiro, si candida al ruolo di protagonista assieme al sui interprete Agem Piranej grazie all’ottima collocazione tattica al post cinque, mentre tra gli inquilini della seconda fila, spiccano in sequenza Tomorrow Zs, Teilwo Teodora Lans e Tulipa Grif, scelti in ordine di preferenza con il triestino Take The Crown nei panni della sorpresa e Turbo Capar, in quelli dell’outsider di lusso. Alle 15.10 sei puledri dalle eccellenti prospettive future apriranno la kermesse, con l’ospite padovana Unique Men prima scelta di un complesso pronostico che oltre alla giovane promessa di Massimo Trevellin comrpende la trevigiana Uendy Zs, con Andrea Farolfi e il rappresentante della forma locale Usain Dei Daltri, proposta di Lorenzo Baldi dal concreto ruolino marcia, poi, alla seconda, miglio in rosa e ancora la leva 2013 in pista con nove lady alla ricerca del primo successo di una verde carriera e Ugola da seguire assieme alle debuttanti Unique du Kras e Ukunda Bi, delle quali si parla un gran bene . Il convegno decolla con l’arrivo della terza corsa, un bel miglio per quattro anni dal solido palmares su cui spicca il sempre più convincente Socrate Benal, cadetto dai natali marchigiani assurto a notevoli livelli negli ultimi mesi sotto la guida di Salvatore Valentino ed oggi  severamente esaminato da tester ambiziosi come Supremost e Stella Trio, mentre alla quarta, il testimone passa agli anziani con miler di vaglia ad incrociare forme di varia provenienza, dalla sicula in training a Bologna,Record Roc, al torinese Olmo, senza trascurare la marchigiana Rara Deimar e i rappresentanti locali Ortensia Pit e Occellotto. Si resta in compagnia degli anziani anche al sopraggiungere della quinta corsa, due giri di pista che esperti routinier affrontano accompagnati dai gentleman, per un complesso pronostico che verte sulla velocità iniziale della scelta di Zaccherini, Rochelle e sulla tenacia del progredito Neroasubianco Atc, affidabile partner di Alessandra Devidè ,mentre Marco Lasi e Olimpo Trio nonché Okayama Rr e Filippo Monti paiono in grado di ribaltare le previsioni della vigilia ed aspirare quanto meno al podio, poi, alla sesta match Tequila Gk / Turbo del Pino, tradotto in guide Vp vs Renè Legati ed alla settima, schema ad handicap e notevoli chance per Renè Pale Bigi, inseguitore di classe con il fido Legati alle redini mentre tra gl avvantaggiati si segnalano Ready Win e Palau.

> Torna Indietro