-
Ippodromo Bologna
Gioco Sicuro

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica
Per regolamenti, condizioni bonus e probabilità di vincita: www.agenziadoganemonopoli.gov.it e presso ippodromo.

Concessione n. 00105

GIOVEDI' 2 APRILE 2015: PREMIO ALLEVAMENTI ITALIANI - inizio corse ore 14.55

Tamia Jet cerca la settima
 
Giovedì in rosa all’Arcoveggio, con giovani lady in pista a rodare la forma in vista di cimenti classici ormai alle porte, il tutto sulla distanza del miglio e con sei binomi al via capeggiati in sede di pronostico dall’imbattuta Tamia Jet, un’allieva di Augusto Borghetti interpretata da Roberto Andreghetti che sarà sfidata dall’ambiziosa ospite lombardo Tronda Wise, in trasferta per il team Baroncini /Di Lorenzo e da Titan Dancer, mai vincitrice nelle sue cinque uscite pubbliche ma assai considerata da Alessandro Gocciadoro. Giornata contrassegnata da campi partenti scarni ma qualitativi, il giovedì bolognese sarà aperto dai gentleman in sediolo ad agguerriti esponenti della leva 2011, con il betting assi incerto tra la forma al top e l’eccellente collocazione di Show Wise As, guidata da Sandro Gori per il training di Wolfang Ruth e la velocità di Sama, atout di Matteo Zaccherini,  senza trascurare i recenti progressi di Sesso Bre Light, in pista con il suo allevatore e proprietario, Massimo Bressan, poi, alla seconda, poker in vista per un’altra cavalla dall’immacolato ruolino di marcia, la veneta Twiggy Laksmy, pedina di spicco della folta compagine diretta da Andrea Sarzetto diretta in gara dal solido Farolfi. Incertezza e prospetti dal buon curriculum in scena alla terza, miglio per cadetti che vivrà sul match a suon di parziali tra Selvaggia Jet e Sassy Nord Fro , leggi Andreghetti vs Andrea Farolfi con chance concrete anche per Samba Bi e Sisco Gan  sui quali salgono rispettivamente, i siculi Marcello Di Nicola e Tommaso Di Lorenzo, mentre alla quarta, curiosità per il fratello d’arte Tema del Nord, consanguineo del campione Ghiaccio del Nord e per Topino Jet, inviato di Holger Ehlert con Vecchione in tolda di comando. Testimone agli anziani con l’arrivo della quinta, miglio dall’intricata trama tattica  con la vittoria in ballo tra il progredito Occellotto, ex carneade assurto ad una eccellente dimensione atletica grazie alle pazienti cure di Mirko Brevini e sul quale salirà Andrea Farolfi e Panama Trio, rivitalizzata  dal training di Lorenzo Baldi  ed interpretata dal talentuoso Marco Stefani, mentre il podio pare un obbiettivo plausibile per Ronaldinho Tres e Raimbol Caf, ed alla settima, la sfida dal maggior tasso tecnico del pomeriggio, scintille nelle prime fasi tra Mombasa Bi e Privacy De Gloria e possibili contropiedi per gli attendisti Poesia D’Elite e Revolver, senza peraltro dimenticare le doti d’opportunista della esperta Ortensia Gual, chiudendo con i nove aspiranti allievi in lizza alla ottava e il labile pronostico che affida ruolo di favoriti a Osoppo e Manuel Pistone su Ramirez Bi e Luca Orsi.

 
SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA GIORNATA DI CORSE

> Torna Indietro