-
Ippodromo Bologna
Gioco Sicuro

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica
Per regolamenti, condizioni bonus e probabilità di vincita: www.agenziadoganemonopoli.gov.it e presso ippodromo.

Concessione n. 00105

GIOVEDI' 29 MAGGIO: PREMIO HAKAN WALLNER - inizio corse ore 15.00

 Cadetti di fama nel nome di Hakan Wallner


Maggio è mese di grandi eventi ippici in Scandinavia e nel solco della storia del trotto di quelle terre, non può essere dimenticata la figura di Hakan Wallner proprio nei giorni in cui si riverbera l’eco dell’Elitlopp, con i suoi cavalli in attività durante la parentesi italiana ricordati nelle corse del giovedì bolognese ed il nome del maestro a campeggiare nei titoli del clou riservato ai cadetti.
 
Un miglio per nove e tanto equilibrio, così si presenta la prova più ricca dell’ultimo giorno di un intenso mese per il trotter felsineo nonché vigilia del Gran Premio della Rupubblica,  con Red Mile Font a tesaurizzare l’ottimo sorteggio e la forma di Roberto Vecchione, mentre Real Mede Sm trova in Bellei il partner ideale per inseguire il successo e Rallo alza l’asticella delle ambizioni guardando al grandino più alto del podio dopo ben tre piazze d’onore conquistate girovagando tra Emlia e Veneto.
La riuscita giornata apre con il premio Offen Lb, derby winner forgiato da Hakan Wallner per conto della giubba di Luciano Moggi, sfida riservata ai tre anni abbinati ai gentleman, due giri di pista all’insegna dell’incertezza con Sanfuego Gim e Stefano Baldi sfidati da Show Time Moon e Canali, mentre la veloce ma inesperta Safting Dvm trova in Zaccherini un solido compagno di viaggio nell’inseguimento alla prima vittoria dopo l’eccellente debutto, poi ancora la leva 2011 in vetrina per il possibile primo piano di Scorfano Jet, ennesimo esponente in giubba Toniatti con Andreghetti alle redini.
Tornano i gentleman alla terza in un affollato scontro sulla breve distanza che ha nella portacolori di Fabio Marchino, Odra una possibile protagonista in ottica successo, senza dimenticare Perla Nera Grad, con Monica Gradi e Noringa Gin, atout del pugliese Marseglia ed alla quarta, Reims Kronos prima scelta sull’ospite toscana Royal Rose. Starting list di spessore alla quinta, un handicap abbinato alla seconda Tris caratterizzato da omogeneità tattica e da eccellenti individualità, da Nadia Cas, al via dal primo nastro con Bellei a dirigerne le mosse, alle penalizzate Ortica Jet e Padania Zeta, atletiche giumente reduci da probanti successi e guidate rispettivamente da Andreghetti e Gocciadoro. Alla settima, Oderzo e Farolfi sul ritrovato Ninguno con il fido Lombardo mentre Irambo Jet è potenzialmente il migliore ma va osservato con attenzione nel warm up pre-gara ed alla ottava, una delle sfide a maggior tasso di qualità, Love Inside, Orion Np e Orkidea Dvs nei panni dei severi tester per lo stimato Perkins Grif.
 
scarica il programma completo della giornata di corse

> Torna Indietro