-
Ippodromo Cesena
Gioco Sicuro

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica
Per regolamenti, condizioni bonus e probabilità di vincita: www.agenziadoganemonopoli.gov.it e presso ippodromo.

Concessione n. 00106

GIOVEDI' 28 LUGLIO: PREMIO POLARIS INFORMATICA - CORSA TRIS - INIZIO CORSE ORE 21.00

SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA SERATA DI CORSE  
Un giovedì in versione extra lusso attende gli appassionati all’ippodromo del Savio, con i puledri grandi protagonisti del clou serale al quale hanno aderito ben undici binomi, con la forma locale validamente rappresentata dalla generosa Victoria Min, alla terza uscita agonistica dopo la rottura all’esordio ed un brillante risalto nella prova successiva e da Vaio dei Veltri, eccellente realizzazione del maestro Francesco Madonia, mentre tra gli ospiti spiccano i veneti Vittaz e Venice Effe, scuola Zanetti il primo, old style marca Bezzecchi la targata Effe, il tutto con guide di primordine, da Vecchione a Vp Dell’Annuzniata, passando Andrea Farolfi e Roberto Vecchione. Prologo alle 21.00 canonico rendez vous della stagione balneare e subito in gentleman in cattedra abbinati a sette cadetti sui quali spicca l’aitante Travolta Treb, allievo di Arnaldo Pollini con Filippo Monti in sediolo ed un ruolino di marcia di tutto rispetto come testimoniano le sette vittorie in dodici uscite, mentre le alternative assumono i brillanti connotati della veneta Terrible Girl, con Michela Rossi ad improvvisare la velocista allenata da Massimo Trevellin e di Tenordelun, panzer affidato alle abili scelte di Michele Canali dal trainer Moreno Maccagnani, poi, alla seconda, anziani di lungo corso impegnati sulla breve, con New Dream Rex chiamato a sfruttare una irripetibile occasione assieme al suo partner Maurizio Cheli, in alternativa, Oklahoma Mn, altra inviata di Massimo Trevellin con Andrea Farolfi ad improvvisarne le mosse tattiche. Si torna in compagna dei gentleman con il sopraggiungere della terza corsa, un handicap per otto contendenti divisi in tre nastri ed impegnati sulla media distanza, trama tattica complessa e favori di un incerto pronostico per lo specialista Immegin, stacanovista di Mille Zanichelli che dovrà vedersela con il tenace Naldo Benal, marchigiano che si avvierà a quota meno venti guidato dal suo proprietario Marcello Becci e con Rambo di Cesato e Patrik Romano ad inseguire dal terzo nastro con serie chance in ottica podio, e alla quarta, Umaga Jet e Lorenzo Besana severamente esaminati da Up All Night e Vecchione, mentre Una Sorpresa Gso e Maurizio Cheli ambiscono al ben retribuito podio cesenate. Dodici anziani daranno vita alla corsa Tris nazionale, siamo alla quinta corsa, con il declassato Patriot Rl plebiscitario favorito contro il cresciuto Reginaldo e con Pioppo Del Sile terza forza in virtù della brillante guida di Lorenzo Besana e della sue precipue qualità di scattista, per completare una possibile scommessa quartè, attenzione a Sir Gino e per la quintè,possibile inserimento in zona punti per Ontario Regal e Superman Gianfi. Il lungo itinere serale  vede alla sesta dieci esponenti della leva 2013 sfidarsi sui due giri di pista, con Union’s Club e Vecchione in grado di far proprio il successo nonostante le presenze di Uraia, con Gocciadoro e di Udinì Font, allievo di Pollini per il quale continua la connection vincente instaurata con Andrea Farolfi, per chiudere in compagnia dei cadetti e della eccellente chance affidata a Torpicchio Bybo, trevigiano doc che Andrea Farolfi catapulterà all’avanguardia nonostante le prevedibili resistenze di Tabata Ek e Vecchione,  per guidare lungo il percorso e sfuggire agli attacchi di Tyson Cup, con il giovane Porzio e di Tiffany Effe, giumenta dall’aurea regolarità con Vp nei panni del regista tattico.

> Torna Indietro