-
Ippodromo Bologna
Gioco Sicuro

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica
Per regolamenti, condizioni bonus e probabilità di vincita: www.agenziadoganemonopoli.gov.it e presso ippodromo.

Concessione n. 00105

GIOVEDI' 28 FEBBRAIO - PREMIO ALLEVAMENTO FOLLI - CORSA TRIS - inizio corse ore 15.00

 Tris per esperti anziani

LA TRIS: Giovedì bolognese all’insegna della corsa Tris, anche Quartè e Quintè, come da consolidata consuetudine, programmata sulla media distanza e riservata all’esperienza di quindici affidabili performer anziani, divisi in tre file dietro le ali della macchina. Perla di un pomeriggio dai rilevanti spunti tecnici, il Tqq dell’Arcoveggio offre concrete chance a due vecchie conoscenze del parterre felsineo, quel Golerid Dei Nando che, così come oggi in coppia con Enrico Bellei, si aggiudicò da front runner il Vittoria 2011 e Isaak Bi, esponente veneto di casa Borin, che Alessandro Raspante ha rimodellato a sua immagine facendone un passista dalle ambizioni formato esportazione, con trasferte francesi nel mirino ed un evidente feeling con le distanze allungate. Non mancano i potenziali primattori anche tra gli altri partecipanti alla sfida, piace Narciso Vl, alle prese con perizia benevola e ben guidato da Federico Esposito, merita rispetto Orfeo Jet, reuccio dell’estate cesenate dalle quotazioni invernali in netto ribasso ma pur sempre al via dal comodo post cinque, intriga Michel Trio, con Marco Stefani in sediolo a ribadire la propria crescita professionale e nonostante il sei sul sellino lo obblighi ad una partenza al fulmicotone. Zona bassa del podio e speranze di marcatore allargate per il progredito Oro Mask e per Ontheroad Again, qualche chance per Ortello Park, annunciato in forma da Sandro Miraglia, partecipazioni decoubertiane per il resto del gruppo, ma attenzione, l’exploit di Naxis qualche settimana orsono induce alla prudenza nei pronostici e a credere nei “miracoli” ippici.

LE ALTRE CORSE DEL CONVEGNO: Bello il convegno sin dalle prime chiamate in pista, esordio pomeridiano con i puledri e buoni auspici in chiave vittoria per l’invitto Raian Starlight, allievo di Paolo Romanelli in trasferta da Trieste, affrontato dalla briscola targata Bellei, Rodeo Dei Venti e da Roxy Wind, training Riordan e guida, sempre ispirata del bolognese Andrea Farolfi, poi ancora tre anni ma con i gentleman ai comandi, prova d’appello per Rosso di Sera che Matteo Zaccherini guida con fiducia dopo lo sfortunato esordio di qualche giorno fa ma prima citazione per i nordestini Rambo e Otello Zorzetto, mentre alla terza l’asticella si alza prepotentemente con cadetti di qualità sul miglio ed un pronostico a tre punte, Poesia Dei Venti, Padania Zeta e Pinerolo. Tornano i tre anni, siamo alla quarta con Rubra Bi e Greppi sfidati dai debuttanti Rintone di Risaia, carta Bellei e Rubacuori Sama, affidato ad Andreghetti, mentre alla quinta il testimone passa ad anziani di buona caratura atletica capitanati dall’ennesimo Bellei di giornata, quell’One Photo che l’Enrico nazionale ha allevato e di cui è proprietario per il training di Holger Ehlert ed ancora il campione Italiano in pole nelle previsioni della vigilia grazie all’inseguitrice New Ginevra Bar alla sesta, ed alla settima Porfirio Ferm, con Lorenzo Baldi in pista dopo un lungo castigo e tanta voglia di vittoria.

 scarica qui il programma corse completo del 28.02.2013
 
Per i favoriti clicca QUI o vai nel menu a sinistra
 
 

> Torna Indietro