-
Ippodromo Bologna
Gioco Sicuro

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica
Per regolamenti, condizioni bonus e probabilità di vincita: www.agenziadoganemonopoli.gov.it e presso ippodromo.

Concessione n. 00105

GIOVEDI' 21 FEBBRAIO - PREMIO DELLA POESIA - inizio corse ore 14.30

 Pomeriggio di celebrità e puledri

Continuano i giovedì dell’Arcoveggio con un programma all’insegna della qualità, clou riservato ai puledri e nomi celebri ad impreziosire un accattivante pomeriggio che aprirà le danze alle 14.30 riservando il proprio epilogo ad eccellenti anziani in pista allo scoccare delle 17.40.

LA CORSA DI MAGGIOR DOTAZIONE DELLA GIORNATA (4a corsa): Un miglio per otto ricchi esponenti della leva 2010, tanto equilibrio e qualche prospetto da seguire in chiave classica, questo il piatto forte del menù di giornata, con la vittoria in bilico tra soggetti del valore di Rico, da inizio d’anno agli ordini del team Ehlert ed oggi in versione Enrico Bellei, oppure di Rincope Jet, invitto allievo di Walter Zanetti, affidato alle abili scelte dell’irreprensibile Andrea Farolfi, senza trascurare l’invidiabile ruolino di marcia di Rabanera e Romina D’Anzola, entrambe reduci da una suite di ben tre vittorie e accompagnate sotto le Due torri da partner d’eccellenza come Beppe Lombardo Jr e Marco Stefani.
 
LE ALTRE CORSE DEL CONVEGNOApertura con gli allievi e subito grande folla in pista con ben tredici binomi al via, favori di labile pronostico per Ofelia Duke e Lorenzo Bortolotti, ma buon sorteggio anche per Ombra Jack, pole position e guida del promettente Loris Ferro, mentre alla seconda Rigoletto Jet regala un favorevole prologo pomeridiano ad un plurimpenato Andreghetti, alla terza invece, gentleman e cadetti con Polpettine e Lorenzo Alessi a caccia della vittoria sul duo Parker Om/De Luca. Detto della prova più ricca, posta come quarto appuntamento del giovedì, riflettori sulla quinta e sulla sfida tra ex campioni, che vede impegnati Nieves Vl e Morango Oaks, guida di Francesco Facci per la vincitrice del Gran Criterium, mentre l’aitante dominatore di un non lontano Gran Premio Duomo si avvarrà della preziosa collaborazione di Antonio Greppi. Poi handicap a trazione posteriore con Lost Photo e Bellei sfidati da Iacopo Duke e Andreghetti, mentre Olga Pant sembra la migliore esponente del primo nastro. Chiusura in linea con il fil rouge di giornata e cadetti di classe alla settima, tutti al Piper con Gocciadoro e Patatì in alternativa a Petra per il podio, mentre all’ottava Nobless Como, Outsider e Oracle Du Lac dibatteranno sul tema vittoria con possibili inserimenti di Opaline Bi e Mirier.
 
scarica qui il programma corse completo del 21.02.2013
 

> Torna Indietro