-
Ippodromo Bologna
Gioco Sicuro

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica
Per regolamenti, condizioni bonus e probabilità di vincita: www.agenziadoganemonopoli.gov.it e presso ippodromo.

Concessione n. 00105

GIOVEDI' 21 APRILE: PROGRAMMA COMPLETO E PRESENTAZIONE CORSE - inizio ore 14.55

SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA GIORNATA DI CORSE
 
Tornado Rl cerca conferme
 
Continua incessante la programmazione al trotter dell’Arcoveggio con un divertente giovedì non scevro da interessanti spunti tecnici, cadetti a reggere  il cartellone principale e anziani di lungo corsa a promettere report cronometrici di rilievo, favoriti dall’ormai proverbiale scorrevolezza dell’anello felsineo. Un miglio per sei ed un concreto favorito nell’ospite toscano Tornado Rl, questa in sintesi la cartolina del clou di metà settimana, con l’ambizioso allievo di Holger Ehlert in grado di far propria la quarta vittoria a seguire ben guidato dal celebrato campione delle redini lunghe Enrico Bellei, mentre tra i possibili contendenti in ottica podio, Tamure Roc pare preferibile al pur affidabile Tisserand Bi con  lo stacanovista Thor Lux candidato al ruolo di outsider. Alle 15.00 prima manche agonistica del pomeriggio con i tre anni impegnati sulla breve distanza, sfida che propone soggetti dalle notevoli potenzialità tra tutti, i compagni di colori Ultra Wind Bi e Ukunda Bi, il primo allenato da Erik Bondo e guidato da Federico Esposito, la coetanea di stanza al buen retiro di Mirano dove Edwin Lagas segue il training dei griffati Biasuzzi affidandone le sorti agonistiche al talentuoso VP Dell’Annunziata, mentre alla seconda il campione Mineiro As trova una buona chance per replicare  il recentissimo successo bolognese contro la decaduta Sonia e l’atout di Bellei, Rorò Buio. Si torna tra i giovani con un bel miglio ricco di buoni prospetti, dal chiacchierato ospite marchigiano Ulk delle Selve al veneto Ueberallest, senza dimenticare la genealogia di Ustica Jet e la qualità di Ulikan, allievo del team Gocciadoro , franchigia tra le più cult del momento, mentre alla quarta il testimone passerà ai gentleman con Pattost e Thomas Manfredini in predicato di inscenare coast to coast vittorioso con Odra e Marchino possibili antagonisti, ed alla quinta, grande equilibrio tra giumente di quattro anni dal buon ruolino di marcia e pronostico in bilico tra Themis Del Ronco, Tempesta lux e Temi Mail, guidate rispettivamente da Federico Esposito, Ferdinando Pisacane e Vp Dell’Annunziata . Il pomeriggio chiude in bello stile con due accattivanti sfide per anziani, alla settima, Paris Roc dovrà vedersela con Roses Rob e Penelope Ek mentre alla ottava il decaduto Nicholas Cage troverà agguerrita concorrenza nella veloce Sabina Mail, che Giordano Battistini affida al fratello Dario con l’obbiettivo rivolto verso il gradino più alto del podio mentre Matriz Di Azzurra farà tesoro della pole position per un ben retribuito piazzamento.

> Torna Indietro