-
Ippodromo Bologna
Gioco Sicuro

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica
Per regolamenti, condizioni bonus e probabilità di vincita: www.agenziadoganemonopoli.gov.it e presso ippodromo.

Concessione n. 00105

GIOVEDI' 17 MARZO: PROGRAMMA COMPLETO E PRESENTAZIONE CORSE - INIZIO ORE 14.30


SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA GIORNATA DI CORSE
 
Anziani di lungo corso sfidano il cronometro
 
Giovedì all’insegna dell’alta velocità all’Arcoveggio, con l’esperienza degli age e la distanza del miglio a proiettare il clou bolognese ai vertici cronometrici della stagione, grazie alla scorrevolezza dell’anello felsineo e alla eccellente qualità del cast di primattori in scena alla sesta corsa del pomeriggio. Forma e guida di Roberto Vecchione inducono gli esperti alla nomination di Silverado Lux, proposta del duo Ehlert Vecchione che di vittoria in vittoria ha scalato le categorie giungendo oggi al cospetto di avversari dal profilo classico ,come Odinga per esempio, oppure Seattle Bi, miler provetti dalla  collaudata partnership rispettivamente  con Greppi e Gocciadoro, senza dimenticare  Rejna Inn Ronco, orfana di Bellei appiedato per qualche giorni ed oggi  nell’inedita versione Marco Volpato, nonché Procella Marina,pupilla di Andrea Esposito brillante protagonista dei clou toscani di questo primo scorcio di 2016. L’appuntamento di metà settimana è caratterizzato da contesti spettacolari ed equilibrati sin dal prologo, miglio per tre anni dallo stringato campo partenti ma dall’omogeneo rooster su cui spiccano gli ospiti Unique Men e Ussaro Gianfi, con Massimo Trevellin e l’affermato Edoardo Baldi in regia, validamente sfidati dai locali Uragano Pit e Ustromar, entrambi allievi di Lorenzo Baldi che affida il primo al rientrante Andreghetti portando in gara personalmente il secondo, e nel prosieguo, The Best Of Glory vs Trivet Cash alla seconda, con Moni e il suo cadetto preferiti al duo diretto da  Edoardo Baldi, mentre alla terza il testimone passerà ai gentleman, in dieci al via accompagnati da giovani ancora alla ricerca del primo successo in carriera con Urbina Jet e Filippo Rocca possibili prime scelte. Il convegno decolla alla quarta corsa, bel miglio per anziani che  vivrà sulla sfida a tre punte nella quale sono coinvolti il danese New Photo Guy, e le due lady Petra Axe e Orkidea Dvs, tradotto in guide ,l’emergente Volpato sfidato da Vp Dell’Annunziata e da Vecchione, mentre alla quinta la padovana Tracy e la bolognese Trudy Fks si disputeranno la vittoria relegando Tina Trio al ruolo di terza forza per chiudere con Riomagno Dr e Selvatico Cof, velocisti di vaglia in grado di sbaragliare il campo alla settima e ottava del palinsesto.

> Torna Indietro