-
Ippodromo Bologna
Gioco Sicuro

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica
Per regolamenti, condizioni bonus e probabilità di vincita: www.agenziadoganemonopoli.gov.it e presso ippodromo.

Concessione n. 00105

GIOVEDI' 13 MARZO: PREMIO DELLO SPORT - inizio corse ore 14.30

 Un clou dal sapore classico


Una riunione di corse ricca di eventi tecnici e di rilevanti individualità impreziosisce il giovedì del trotto bolognese, con alcuni dei migliori esponenti della leva 2011 in pista per testare la condizione in attesa di cimenti classici, qualche new entry dalle palesi ambizioni d’elite ed un paio di delusi dal recente scontro diretto fiorentino a riprendere le fila agonistiche fidando in un immediato riscatto sotto le Due Torri.
Un miglio per dieci, molto equilibrio ed un responso cronometrico di grande impatto emotivo, queste le aspettative dal clou bolognese che chiama all’agone la classe cristallina della vincitrice del Gran Criterium Filly, Sharon Gar, al rientro da dicembre ed attesa ad una performance prudente agli ordini di Francesco Virzì, contro le compagne d’avventura dell’autunno inverno 2013, Saba Del Ronco, vincitrice dell’Allevatori Filly con Enrico Bellei alle redini e Savannah Bi, anch’essa all’esordio nel 2014 dopo aver calcato il podio napoletano in partnership con Federico Esposito, senza dimenticare Sweat Ok, una delle deluse dalla scorsa domenica fiorentina ed oggi in pista sotto l’egida del suo mentore Mauro Baroncini.  
A reggere l’urto di un diffuso matriarcato, il beniamino locale Specialess, creazione di Andrea Vitagliano che dopo gli esordi in Romagna è emigrato in Svezia alla scuola di Stig Johansson per poi recitare ruolo di assoluto protagonista sia in un sfortunato Gran Criterium che nell’Allevatori chiuso al terzo posto, continuando l’attività invernale vincendo a febbraio a Bologna e cercando nel clou odierno una replica foriera di buone notizie in chiave grandi premi. Più sfumate le chance degli altri, ma attenzione a Sergent Pepper, che la coppia degli Andrea, Farolfi e Sarzetto propone con fiducia, e anche nelle due targate Jet: Soia e Selva, puledre in divenire dalla evidenti doti velocistiche indotte da genealogie regali.
Si parte alle 14.30 con i tre anni abbinati ai gentleman e Michele Canali in pole nel pronostico grazie a Sbirra Trio ed in alternativa, gli ospiti toscani Soho Dei Greppi e Serpico Grad, atout rispettivamente per Nicola Del Rosso e Monica Gradi, mentre alla seconda nove anziani di lungo corso si sfidano sulla breve con le coppie Puzzle Font/Andrea Farolfi e Pignacolda Vl/Federico Esposito prime scelte al betting.
Media distanza a complicare il compito dei nove partecipanti alla terza, con Santos Wf e Vecchione contrati da Sissy Ross e Bellei, mentre Speed Effe incuriosisce per i nobili natali e l’accattivante modello, poi Rallo di nuovo a Bologna per rimediare al recentissimo svarione ed alla quinta riflettori sul veneto Perkins Girf, ex puledro meraviglia, ora anziano dal ricco conto in banca e dal ritrovato slancio agonistico e chiusura targata Alessandro Fonte, driver dai solidi fondamentali tecnici che propone in sequenza RevaLb e Oklahoma Mn, entrambe vittoriose all’Arcoveggio due settimane orsono.
 
scarica il programma completo della giornata di corse

> Torna Indietro