-
Ippodromo Bologna
Gioco Sicuro

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica
Per regolamenti, condizioni bonus e probabilità di vincita: www.agenziadoganemonopoli.gov.it e presso ippodromo.

Concessione n. 00105

DOMENICA 8 DICEMBRE: GIORNATA GENTLEMEN e TROFEO CROCE ROSSA ITALIANA -inizio corse ore 14.25

 Una domenica “gentleman”

Arcoveggio in festa per una domenica interamente riservata ai gentleman, con otto corse affollate e non prive di interessanti spunti tecnici, alle quali presenziano le migliori fuste della categoria, dal tricolore Alessi, in predicato di aggiudicarsi lo scudetto 2013, al suo contraltare Simioli, passando per il pluripremiato Canali e le sicurezze: Gori, De Luca, Marco Castaldo, Nicola Del Rosso. In un giro d’Italia a passo di trotto nel quale non manca una rappresentanza sicula affidata al talentuoso Santo Giordano e con il presidentissimo Cesare Meli a vigilare non sottraendosi all’agone.
 
Come regola impone, clou in salsa handicap, con i protagonisti in pista alla sesta accompagnati dai loro portacolori per il possibile passo d’addio della gloriosa Leticia Bi, pupilla di Roberto Barsi e giumenta che ha scritto pagine importanti nella sua lunga e pluripremiata carriera agonistica la quale troverà nella sua strada Only One Glory, con il padovano Ruffato alle redini ed una forma annunciata al top, mentre nel ruolo di terza forza si propone il duo Osiride Ron/Michela Rossi.
Prima del pomeriggio, un intricato miglio per quattro anni, undici le coppie al via e pronostico a tre stelle, Poliedrica con il neo gentleman Patrik Romano, Paola Fks atout di Filippo Monti, guida emergente che riscuote stima tra gli eseperti e Pilor Delle Badie, giubba toscana di Paolo Bellucci e garretti esplosivi per giocarsi tutto nelle fasi d’avvio. Poi asticella ad alti livelli con il campano Simioli ed il suo Rocco Of Glory in pole nelle preferenze ma severamente esaminato da Ribot Zs e Riomagno Dr, pedine di qualità per Alessi e Marco Castaldo. La classifica di giornata nel frattempo comincia a delienarsi e alla terza trova in Alessi un possibile capolista grazie alle indubbie chance di Persiade Lans, pensionaria di casa Pieve che ricordiamo al via nel Continentale Filly e che oggi trova in Principessaprincy e Polpettine due coetanee assai agguerrite così come i rispettivi partner: Sandro Gori e l’onnipresente Filippo Monti.
Alla quarta Massimo De Luca e Really Dl paiono in grado di risolvere la contesa già allo stacco della macchina, inscenando coast to coast a media rilevante per tenere a rispetto concorrenti del livello di Rexdolly Ek, con Marco Castaldo e di Resole Matto, inviato dal nord est guidato dalla sicurezza Otello Zorzetto. Testimone agli anziani che alla quinta si sfidano sulla breve con ben quindici binomi in gara per un pronostico davvero complesso al quale aderiscono Nuvola Stella e Nicola Del Rosso, Larabo e Michele Canali nonché il decaduto Ioris con il fido Marco Castaldo, suo teacher mattutino nella brughiera brianzola, mentre alla settima Marco Aurelio e Ruffato trovano nei lombardi Laerte di Celo e Galezzai seri competitor in chiave podio, chiudendo con Oriente Trio, carta di peso in una domenica in chiaroscuro per Michele Canali.
 
scarica il programma completo della giornata
 

> Torna Indietro