-
Ippodromo Bologna
Gioco Sicuro

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica
Per regolamenti, condizioni bonus e probabilità di vincita: www.agenziadoganemonopoli.gov.it e presso ippodromo.

Concessione n. 00105

DOMENICA 5 APRILE PASQUALAND

CORSE DI DOMENICA 5 APRILE 2015 (S.PASQUA)
inizio corse ore 14:55

PREMIO FIABA DAY
PREMIO PASQUALAND

 
*Il giorno di Pasqua, una corsa sarà dedicata alla Onlus FIABA, che con lo slogan “A cavallo contro le barriere architettoniche” sta coinvolgendo gli ippodromi italiani in un processo di accessibilità totale. Gran parte dei proventi della corsa dedicata saranno devoluti a FIABA per contribuire alle sue attività di sensibilizzazione “Educhiamo alla diversità...formiamo il nostro futuro”. (www.fiaba.org )
 
Prologo di giornata alle 14.55 con un miglio dalle prestigiose presenze riservato ai tre anni, per un pronostico a tre punte che varia dalla concreta carta agonistica di Tioss Mede Sm, con Antonio di Nardo in sediolo, ai progressi palesati da Tiffany Bez,statuaria promessa di casa Bezzecchi, senza trascurare la fiducia del team Toniatti nei confronti di Tuatara Jet.
Alla seconda, Premio FIABADAY (*), testimone ai gentleman con Tina Giò Winner prima scelta in virtù di guida al top, Matteo Zaccherini, nonchè di una eccellente forma fisica, mentre per Tordina Jet e Rebecca Dami si potrebbero aprire chance in chiave podio nonostante il numero in seconda fila.  Molta incertezza alla terza corsa, con Sharif Fks alla ricerca del terzo hurrah consecutivo e Sei Mia Sm a giocarsela da leader, ma attenzione a Spirit Mn, cadetto dallo spiccato feeling con i duemila metri e dalla rodata partnership con Marco Volpato, mentre alla quarta Orzuelo e Patrik Romano si candidano ad uno dei posti nobili del marcatore, con Neverland Dl e Plitvice D’Aghi seri competitor sotto l’egida tattica dei rispettivi proprietari, Matteo Zaccherini e Giovanni Ghirardini.
Tornano i tre anni al sopraggiungere della quinta corsa, miglio che potrebbe prendere la via del nord-est in virtù della presenza di Tinottera Jer, recente vincitrice  oggi affidata a Nando Pisacane, mentre alla settima match tra Sirio Trio e Stile Ok con possibili inserimenti per Serena Grad e Silicon Chip, chiudendo con Poiana Grif e Race The Wind Bi, giumente di classe alle quali tenterà uno sgambetto la toscana Ramaya.


Maratona pasquale all’Arcoveggio

Pasqua alle corse in un clima festoso e ricco di richiami tecnici, questa la cartolina dall’Arcoveggio, teatro di una domenica nella quale  terrà banco una intricata sfida sulla lunga distanza alla quale hanno aderito ben dodici binomi divisi in tre nastri omogenei. Vincitori classici e specialisti dello schema si incrociano lungo la Via Emilia con il pronostico aperto alle più svariate soluzioni tattiche, dai progetti di fuga per la grintosa Rose Gso, portacolori di Sonia Galanti con Lorenzo Baldi in sediolo, alla tattica votata all’opportunismo di Leroy Giò, mentre l’ospite campano Granito giocherà le sue carte all’arrembaggio assecondato dal talento di Antonio di Nardo, e tra i penalizzati,spazio a Ombromanto Om e Marco Volpato tra gli inquilini del nastro intermedio e al panzer Lotar Bi, estremo penalizzato della contesa unitamente al rientrante Newyork Newyork.
Prologo di giornata alle 15.00 con un miglio dalle prestigiose presenze riservato ai tre anni, sei i contendenti, per un pronostico a tre punte che varia dalla concreta carta agonistica di Tioss Mede Sm, con Antonio di Nardo in sediolo, ai progressi palesati da Tiffany Bez,statuaria promessa di casa Bezzecchi, senza trascurare la fiducia del team Toniatti nei confronti di Tuatara Jet, poi, alla seconda, testimone ai gentleman con Tina Giò Winner prima scelta al betting in virtù di guida al top, Matteo Zaccherini e di una eccellente forma fisica, mentre per Tordina jet e Rebecca Dami si potrebbero aprire chance in chiave podio nonostante il numero in seconda fila  Molta incertezza alla terza corsa, con Sharif Fks alla ricerca del terzo hurrah consecutivo e Sei Mia Sm a giocarsela da leader ed attenzione anche a Spirit Mn, cadetto dallo spiccato feeling con i duemila metri e dala rodata partnership con Marco Volpato, mentre alla quarta Orzuelo e Patrik Romano si candidano ad uno dei posti nobili del marcatore con Neverland Dl e Plitvice D’Aghi seri competitor sotto l’egida tattica dei rispettivi proprietari, Matteo Zaccherini e Giovanni Ghirardini. Tornano i tre anni al sopraggiungere della quinta corsa, miglio che potrebbe prendere la via del nord-est in virtù della presenza di Tinottera Jer, recente vincitrice  oggi affidata a Nando Pisacane, mentre alla settima match tra Sirio Trio e Stile Ok con possibili inserimenti per Serena Grad e Silicon Chip, chiudendo con Poiana Grif e Race The Wind Bi, giumente di classe alle quali tenterà uno sgambetto la toscana Ramaya.

SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA GIORNATA DI CORSE

> Torna Indietro