-
Ippodromo Bologna
Gioco Sicuro

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica
Per regolamenti, condizioni bonus e probabilità di vincita: www.agenziadoganemonopoli.gov.it e presso ippodromo.

Concessione n. 00105

DOMENICA 3 MAGGIO: PREMIO ASS. NAZIONALE VIGILI DEL FUOCO SEZIONE BOLOGNA - PREMIO ALGIDA- inizio corse ore 15.00

    Intrighi tattici nel clou festivo
 
Domenica di gala per l’ippica tricolore, Napoli veste in pompa magna per ospitare il Lotteria e Bologna si allea al trotter campano con un convegno dai divertenti tratti tecnici imperniato sulla disputa di un intricato clou riservato agli anziani.
Posto come settimo evento del palinsesto, l’handicap bolognese offre molteplici letture in chiave risultato, dal tentativo di fuga dell’avvantaggiata Rose Gso, che Maurizio Cheli interpreterà indossando la giubba di Sonia Galanti e dietro regia di Lorenzo Baldi, al proverbiale opportunismo di Naxos, provetto specialista negli schemi che prevedono partenza con i nastri e che oggi sarà guidato dal lanciato Gianvito D’Ambruoso, mentre da quota meno venti metri cercheranno gloria e buona prebenda l’esperto Mozart Matto, con Marco Volpato in tolda di comando e Ruben Grif, ospite toscano alla ricerca di una performance convincente dopo qualche delusione; all’estremità dello schieramento Love Inside, miler prestato alla maratona con la sicurezza Antonio Greppi in sediolo.
Si parte alle 15.00, orario canonico della primavera ippica, con i tre anni impegnati sulla breve distanza e con Tindari Bi in lizza per il gradino più alto del podio contro la toscana Tagora Jet e The Starlet Lux, prospetti dall’eccellente ruolino di marcia e dallo spiccato feeling con la distanza breve, poi, Saetta Degli Dei e Tommaso Di Lorenzo plebiscitarie scelte alla seconda, miglio che ha in Senna Trio una labile alternativa in ottica vittoria, ed alla terza spiccato equilibrio con Terribile Gso, Tackle Gar e Tiziano Font a disputarsi la vittoria a suon di parziali.
Il pomeriggio mantiene un elevato standing ed alla quarta il testimone passa ai cadetti impegnati sui due giri di pista con tre possibili candidati al successo, Seta Pura Spin nella rinnovata versione con Heiki Korpi al training e Antonio Greppi ai comandi, il suo  compagno di viaggio dalle storiche scuderie dell’Anzola, Sir Corby, e Steel Kronos, soggetto dalla regale genealogia, che gli Andrea, Sarzetto e Farolfi, ripropongono con fiducia, mentre alla quinta toccherà ai gentleman a bordo dei propri portacolori, per un handicap sulla media che Mithical Grif e Andrea Orlandi prenotano già in sede preliminare dopo il convincente secondo posto di qualche giorno fa.
Riscontri cronometrici di livello ed un diffuso equilibrio tattico caratterizzano  la sesta corsa, un bel miglio per i nati nel 2011 che vede Stratocaster nei panni del favorito nei confronti di Salvador Trio e Saba, mentre alla ottava, epilogo del convegno, ritorno in scena degli anziani e buone chance per la marchigiana Regina Kosmos sugli eccellenti performer Penelope Trio e Reebok Allez.

 
SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA GIORNATA DI CORSE

Durante il pomeriggio di corse: "POMPIEROPOLI" per i bambini con i Vigili del Fuoco, gadget Algida per tutti i bambini, Laboratori creativi, animazioni e divertimenti.
> Torna Indietro