-
Ippodromo Bologna
Gioco Sicuro

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica
Per regolamenti, condizioni bonus e probabilità di vincita: www.agenziadoganemonopoli.gov.it e presso ippodromo.

Concessione n. 00105

DOMENICA 30 MARZO: PREMIO GRANDI TIRATORI - inizio corse ore 14.55 - TRIS STRAORDINARIA

Grandi nomi all’Arcoveggio

Una domenica di grande respiro tecnico attende gli appassionati di trotto all’Arcoveggio, con un riuscito centrale riservato ai quattro anni ed un eccellente corollario, nel quale trovano ampio spazio giovani speranze ed anziani dalla classe cristallina, a proiettare l’impianto emiliano ai vertici spettacolari del week end ippico. Clou per nove sulla breve distanza, tanto equilibrio e trepide attese per un report cronometrico da spessore, questa la cartolina dal miglio bolognese che ha in Revillon il soggetto dai migliori trascorsi in virtù di un successo estivo nel Gran Premio Marche e che oggi, con Romolo Ossani in sulki per il tradizionale training di Marco Smorgon cercherà di tornare al successo dopo un periodo avaro di soddisfazioni. Un compito difficile attende il torinese per le presenze di Roger Prav, partitore eccelso dal collaudato feeling con l’anello felsineo e di Rossini Laser, recente vincitore in terra emiliana con Edoardo Baldi preciso interprete, senza dimenticare che Rebecca Laser, altra pedina targata Smorgon, nel frangente affidata a Marco Stefani, è giumenta tenace e vanta forma al top. Interessanti spunti giungono sin dal prologo, con i gentleman a bordo di interessanti tre anni e con l’ottimo Special Matto a rincorrere il successo dopo una lunga suite di piazzamenti abbinato all’esperto Alfredo Galeazzi, mentre ottime voci accompagnano la trasferta della veneta Sunshine Kronos e la guida di Filippo Monti consiglia di non trascurare le chance di Stella di Stelle, poi, lady di quattro anni capeggiate da Rebelia Lb, atout di peso per la sicurezza Vecchione, ed alla terza ancora la leva 2011 in scena e ancora Vecchione tra i driver più attesi grazie al numero e alla classe della sua Suerte’s Cage. Il ricco pomeriggio alza ulteriormente l’asticella con il sopraggiungere della quarta corsa, un miglio per anziani che vede Odino Alca tentare la fuga e il passista Ninguno impegnato al largo per insidiarne la leadership mentre Ortolano Jet, in versione Antonio Greppi, rappresenta una certezza in chiave podio, poi, alla quinta, grande folla pista nell’handicap sulla media distanza abbinato alla corsa Tris, nel quale spiccano le individualità di Nubiana Guasimo e Nester Dei Venti, anziani dalla specchiata esperienza chiamati ad inseguire da quota meno venti. Chiusura con il botto grazie a due prove per anziani, la settima, miglio per vecchie glorie dal pronostico impossibile nel quale Pot Limit Texas trova contesto abbordabile e l'ottava, uno dei must domenicali con Pattost , Orsa Jet e Napoleone Lans tester di classe per le due yankee di Wim Paal, Bridge The Way e Cashmere n Caviar.

 

scarica il programma completo della giornata corse


> Torna Indietro