-
Ippodromo Bologna
Gioco Sicuro

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica
Per regolamenti, condizioni bonus e probabilità di vincita: www.agenziadoganemonopoli.gov.it e presso ippodromo.

Concessione n. 00105

DOMENICA 2 NOVEMBRE: PREMIO RENZO MACCAFERRI - inizio corse ore 14.25

All’Arcoveggio un clou formato Gran premio
 
Ultimo round di un week a tutto trotto, la domenica bolognese regala spunti tecnici di grande pregio, con i cadetti in cima al cartellone e una suite agonistica godibile sin dalle prime battute del convegno. Vincitori classici e solidi routinier saranno in pista alla sesta corsa nel nome di Renzo Maccaferri, con la vincitrice del Continentale Filly, Rania Lest alla ricomparsa agonistica dopo breve e tonificante sosta nel suo buen retiro di Migliarino Pisano, vacanza che ha accomunato la sorella di Pascià Lest a Rodin Inn Ronco, anch’esso al via quest’oggi dopo un sorprendente quarto posto nel Continentale Open, mentre l’ardente Roger Prav scende in Emilia con il mirino rivolto verso il gradino più alto del podio fidando nella sua peculiare date di scattista per dimenticare una recente debacle romana seguita però ad un’estate ricca di soddisfazioni 
 
Alle 14.35 il primo appuntamento della giornata, un miglio per due anni ancora alla ricerca della prima vittoria di una verde carriera, con il chiacchierato Tackle Gar in trasferta dal Veneto sotto l’egida tattica del professionaleAlessandro Fonte e la coppia Tip Top Roc e Michela Racca nei panni degli avversari più agguerriti, poi, gentleman e tre anni con Summer Bi e Zaccherini prime forze di un referenziato gruppo cui fanno parte anche Solomon Font/Napolitano e Sorrento Ok /Monica Gradi. Anziani di lungo corso si sfidano alla terza con Pericolo Muttley e Battista Congiu in grado di portare a termine percorso vincente su Perla di Roberto e Odette di Tecla. Alla quarta ancora gentleman ed ancora anziani, nella fattispecie in schema ad handicap, con l’ottima collocazione al primo nastro di Lucio di Jesolo in grado di offrire un prezioso assist alle ambizioni di primato del giovane Monti, mentre  Incos e Zaccherini, pur avviandosi da quota meno venti metri, paiono essere i più competitor della composita coppia emiliano/piemontese. Velocisti in po’ in là con gli anni ma pronti a stupire con performance ad effetto incrociano le forme alla quinta, un miglio che vedrà partenza al fulmicotone tra Mercury Roc e Love Inside, leggi Michela Racca vs Antonio Greppi, mentre  il ritrovato Napoleone Lans si propone  nei panni di una solida terza forza ben coadiuvato da Alessandro Gocciadoro, suo nuovo allenatore ed interprete in corsa. In chiusura, settima nel segno di un complesso pronostico che include il binomio tutto toscano RomeoDa Pisa/Barbini, gli italo teutonici Romantica Lux e Wim Paal, senza dimenticare la regolarità di servizio di Renee Dvs, carta in chiave podio per Roberto Vecchione, ed all’ottava, Symbol Roc, Serpico Treb e Sylvan Zs, citati in rigoroso ordine  d’apparizione.

 
scarica il programma completo della giornata di corse
 
Prossimi appuntamenti: CORSA TRIS ore 15 GIOVEDì 6; DOMENICA 9 ore 14.25 CORSE E "SAGRA DELLE CALDARROSTE" con caldarroste e vino nuovo per tutti gli spettatori, animazioni per i bambini.

> Torna Indietro