-
Ippodromo Bologna
Gioco Sicuro

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica
Per regolamenti, condizioni bonus e probabilità di vincita: www.agenziadoganemonopoli.gov.it e presso ippodromo.

Concessione n. 00105

DOMENICA 24 MARZO - PREMIO PAL PAL - inizio corse ore 14.25

 Star giovanili all’Arcoveggio

LA CORSA DI CENTRO: Domenica dagli straordinari contenuti tecnici all’Arcoveggio, con soggetti dalle prestigiose partecipazioni classiche ad impreziosire le sfide in pista a partire del clou riservato alla leva 2009, un miglio che ha radunato sotto le Due Torri sette brillanti cadetti in un contesto equilibrato dal quale è lecito attendersi, meteo permettendo, un responso cronometrico di grande valore. Fantastica vincitrice dell’Orsi Mangelli Filly, Primula D’Esi scende in Emilia per ribadire la propria statura atletica, affidata al talento e alla grinta di Tommaso Di Lorenzo, suo partner agonistico che non nasconde propositi di primato nonostante l’eccellente performance trevigiana del rossoverde Powell Bi, quarto a contatto con il vertice proprio una settimana fa e ancora in gara con Antonio Greppi alle redini. Curiosità per President e Pontiac Turbo, allievi di Vecchione e del promettente Lorenzo Besana, il primo in evidenza a Roma nell’autunnale consolazione del Derby e in ombra nel prosieguo con una lunga sosta nel training center di Holger Ehlert, il secondo, quarto al Derby ma poco incisivo nelle uscite agnostiche successive, entrambi sotto le lente dei critici ma preceduti da voci di incoraggianti progressi cronometrici, mentre Parinaz è pur sempre l’atout di Enrico Bellei e non va trascurata in chiave.

LE ALTRE CORSE DEL CONVEGNO: Ouverture con sei puledri dal ruolino di marcia non lontano dai palcoscenici d’elite, intrigano i due in giubba gialla della Bellosguardo, Rabanera e Redondela, con Beppe Lombardo e Andreghetti, non si può trascurare Rio di Mazval, professionale esponente della connection Vecchione/Ehlert, mentre Rodeo Dei Venti e Bellei vestono panni delle sorprese di lusso dopo la recente vittoria bolognese contro avversari di rilievo, poi, gentleman e cadetti con Alessi e Pagliarolo Jet favoriti su Papillon Trio e Canali, mentre alla terza, ancora la leva 2010 in pista e Renoir Bi a pennellare un possibile primo piano agli ordini di Andreghetti e sotto la regia di Hennie Grif. Tornano i gentleman alla quarta in una handicap dalla difficile interpretazione tattica, la qualità degli inseguitori non si discute, ma il compito dei binomi Minnesotha Cub/Orlandi e Gin Cast/Canali si complica per i progetti di fuga di Lopez Bi e Zaccherini, mentre Idillio Max e Sanchi staranno alla finestra pronti ad approfittare di eventuali debacles dei più titolati avversari, poi, alla quinta, Matteus e Brevini al comando e il vincitore della Coppa di Milano 2011, Indù Jet sulle sue tracce alla ricerca di un successo scaccia crisi, mentre Oci Ciornie Jet torna in Emlia con il fido Pistone alle redini e la new entry Vicenzo Tufano al training. Vincitori classici anche alla settima, miglio per esperti performer anziani con Locomotion Om a ricalcare la scia del suo compagno di allenamento Indù Jet, la forma è tutta da verificare ma il passato è da vero big, mentre il presente della dominatrice giovanile New Star Fks parla di qualche segnale di ripresa e dei galloni di favorita nel contesto. Dulcis in fundo un affollato miglio per anziani investito del ruolo di Tris straordinaria, pochi i riferimenti atti ad un pronostico a prova di dubbio, ma chance egualmente distribuite tra Iari Ref, Oliver Trio e Golien, con speranze di podio da attribuire a Legislatore Nem e Orzuelo.

scarica qui il programma corse completo del 24.03.2013
 
Per i favoriti clicca QUI o vai nel menu a sinistra

 


> Torna Indietro