-
Ippodromo Bologna
Gioco Sicuro

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica
Per regolamenti, condizioni bonus e probabilità di vincita: www.agenziadoganemonopoli.gov.it e presso ippodromo.

Concessione n. 00105

DOMENICA 22 DICEMBRE: PREMIO KERIGAN - FINALE TROFEO C.R.I. - inizio corse ore 14.25

  Una domenica solidale


Il lungo itinere stagionale dell’Arcoveggio regala la tappa domenicale al Trofeo Croce Rossa, sfida riservata ai gentleman driver, in pista con cavalli di proprietà in tre eliminatorie di diversa caratura tecnica programmate sulla distanza del miglio, dalle quali usciranno dodici finalisti che al termine del pomeriggio si sfideranno in un handicap sui duemila metri che li vedrà collocati in tre nastri, con lo start occupato dai qualificati della batteria dal mino peso specifico, sino al terzo schieramento, nel quale si collocheranno i quattro migliori della manche maggiormente qualitativa.  
Passione e sportività sposate alla solidarietà, questi i tratti salienti della kermesse bolognese, con la disamina tecnica aperta dai dodici partecipanti alla batteria A, incidentalmente posta come seconda del palinsesto, quella che promuoverà al primo nastro i finalisti e che ha in Luca di Jesolo e Giancarlo Moretti il binomio dalle migliori chance e nelle coppie Nadler/Stefano Lago e Immegin/Zanichelli delle concrete alternative assieme al duo Omsk Dei Greppi /Nicola Del Rosso. Più complessa la scelta dei magnifici quattro della manche intermedia, terza corsa del programma e davvero incerta dal punto di vista tattico, con il chiacchierato Lewis Om ed il suo proprietario Raffaello Ruffato in grado di risolvere la contesa nel gradito clichè di testa, anche se la forma di Nicol Grad ed il suo feeling con Monica Gradi inducono a non trascurare la coppia toscana, unitamente agli affiati Lobac e Alessandra Devidè nonché il velocista Luther D’Asolo ed il suo talentuoso partner Filippo Monti. Asticella in alto per la eliminatoria C, appuntamento fissato alle alle 15.45, con Thomas Manfredini ed il suo Morango Oaks prime scelte nonostante il sette anni allenato da Edoardo Moni palesi spesso una certa attitudine all’errore, mentre Ollolai e Marco Lasi paiono le più valide alternative, con Messerchmitt e Mason e Marozia Deimar/Legati ad inseguire il pass per il rendez vous delle17.10. 

Non solo anziani e gentleman nella domenica prenatalizia, ma anche giovani rampanti e professionisti di rango, con il prologo occupato dai due anni capeggiati in sede pronostico dalla facoltosa Star Grif Italia, nuova pensionaria di casa Trevellin guidata da Andrea Farolfi, mentre alla quinta il testimone passa ai tre anni con Rosaspina Holz e Rania Oakls a dibattere sul tema vittoria, poi, cadetti dalla buona gamba e dall’eccellente curriculum alla sesta per il probabile match tra Privacy De Gloria e Persiade Lans. In chiusura, tre punte per un antepost complesso, Rose dopo la brillante vittoria di giovedì, Rubens Grad per la forma rodata e Renegade Prav per numero e guida, davvero incisiva, di Lorenzo Besana.
 
scarica il programma completo della giornata corse
 
 
Per i bambini la magia di "Paolo&Elena Show", animazioni HippoBimbo-SoloEventi;
per tutti degustazione.
 
PROSSIMI APPUNTAMENTI: ORE 15 GIOVEDì 26 Corse e Grande Festa con Babbo Natale; DOMENICA 29 "ADDIO ALLE CORSE, animazioni HippoBimbo e degustazione.

HIPPOSPORT MULTISALA APERTA TUTTI I GIORNI, DALLE 10.30 ALLE 19.30.  

> Torna Indietro