-
Ippodromo Bologna
Gioco Sicuro

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica
Per regolamenti, condizioni bonus e probabilità di vincita: www.agenziadoganemonopoli.gov.it e presso ippodromo.

Concessione n. 00105

DOMENICA 17 NOVEMBRE: PREMIO FRANCESCO FRANCIA - inizio corse ore 14.25

Vincitori classici e new entry nel clou

Una domenica di elevata statura tecnica attende gli appassionati all’Arcoveggio, con alcuni dei migliori esponenti italiani della leva 2009 impegnati in un miglio dall’esito imperscrutabile e dal quale sortirà uno spettacolare svolgimento tattico, nonchè un report cronometrico di valore assoluto.
Perla della giornata, il clou è posto come sesto appuntamento pomeridiano e tra i sette partecipanti brillano le presenze di Per Amore Gual, vecchia conoscenza del parterre felsineo e reginetta dalla precoce carriera che ha nel vittorioso Premio Italia del 2012 la sua performance di maggior spessore e di Perkins Grif, crack giovanile eclissatosi a tre anni ed ora alla ricerca di una dimensione agonistica adeguata al suo lignaggio, mentre il facoltoso Papandreau, sale in Emilia per ribadire i suoi progressi estivi culminati con il ricco podio nel Città di Napoli, non dimenticando la suite vincente di Pagliarolo Jet, splendida realtà in giubba Toniatti che Vincenzo Tufano ha plasmato sino ai limiti della first class e che il giorno di Ognissanti ha mostrato appieno il suo valore battendo senza possiblità di repliche il sopracitato Papandreu.
Meno evidenti ma non certo marginali le individualità di Pin Emon Sm, Peace Of Mind e Powder Fi, cadetti di talento e dalla solida carriera le cui indiscutibili doti atletiche paiono foriere di veloci percorsi a caccia del podio. 
 
LE ALTRE CORSE DEL CONVEGNO:
Alle 14.25 puledri in pista alla ricerca della prima vittoria di una verde carriera, missione che può arridere a Santa You Sm, deb di scuola Ehlert che il trainer tedesco guiderà personalmente a conferma della fiducia riposta nel suo allievo, mentre alla seconda Rebelia Lb, altro atout di marca Ehlert ritorna a Bologna per riparare allo sfortunato svarione di sette giorni orsono trovando in Francesco Facci il partner ideale per capacità e freddezza, poi tre anni dalla buona gamba con Facci e Rasty Capar prime scelte su Ringhio Mrs e Marco Stefani ed alla quarta Porsche Font e Stefano Baldi da seguire in chiave vittoria sui conterranei Pravda Dei Greppi/Nicola Del Rosso e sulle glorie locali Proiettile Gv /Canali. Buoni performer anziani si sfidano alla quinta con I Am Grif di nuovo in pista dopo corroborante stop agonistico e da considerare un favorito dalle cospicue chance anche se al suo esterno si profila la minaccia di Ortolano Jet mentre Only Lb è una delle sorprese assieme a Oriund D’Anerol, poi Nureiev Champ da seguire alla settima e la bianca livrea di Odino D’alfa plebiscitaria scelta alla ottava, sempre che  il fratello del campione Miele D’alfa continui nella scia delle tre recenti vittorie e non insceni show all’insegna della riottosità come qualche volta glI succese.
  

scarica il programma completo della giornata di corse


> Torna Indietro