-
Ippodromo Bologna
Gioco Sicuro

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica
Per regolamenti, condizioni bonus e probabilità di vincita: www.agenziadoganemonopoli.gov.it e presso ippodromo.

Concessione n. 00105

DOMENICA 17 MARZO - PREMIO DELL'UNITA' D'ITALIA - inizio corse ore 14.30

Una domenica per giovani rampanti

Profumo di Gran Premio nel panorama ippico tricolore, con i puledri in rampa di lancio pronti ad approfittare dell’incipiente primavera per rodare la forma prima di cimentarsi nelle corse di gruppo e proporsi nel miglio che regge il cartellone della domenica bolognese. Un occhio a nord est e ai Gran Premi in programma nella marca Trevigiana ed uno al divertente palinsesto bolognese, questo sembra il dipanarsi della divertente giornata festiva, l’inviato di Holger Ehlert, Rico, pare il più serio candidato alla ricca borsa destinata al vincitore del clou felsineo, mentre non mancano le alternative, dal toscano Radames Jet, con Edoardo Baldi, alla locale Rouen Peste Tnt, affidata a Federico Esposito, senza dimenticare Rublo Dei Greppi, stacanovista di casa Del Rosso oggi in versione Massimo Barbini. Ouverture alle 14.30 nel segno delle giovani leve e buone chance per Ratzinger Like, reduce da due nulla di fatto preceduti però da ottime performance negli ippodromi nordestini, mentre alla seconda i gentleman si sfidano a bordo di cadetti dal discreto curriculum con i due bolognesi, Canali e Zaccherini, a disputarsi il successo con Panama Trio e Pearl Winner. Ancora la leva 2009 questa volta però con i prof in sediolo ed una caratura tecnici di notevole fattura da esibire, in particolar modo dal cresciuto Pelikan Trio, atout di Marco Stefani cui tenterà lo sgambetto la veloce Poliedrica, con D’Ambruoso braccio armato per conto di Valter Castellani, mentre alla quarta torneranno in pista e gentleman con Filippo Monti e Nirvana Jet a tentare un coast to coast contro avversari ampiamente alla portata, poi, Reflex Grif e Rugiada Axe in dibattito aperto sul tema vittoria e chiusura nel segno degli anziani, miler di razza alla settima, con Nakitast e Federico Esposito per la prima volta insieme ad inseguire la vittoria e passisti dal intrigante ruolino di marcia alla ottava, duemila i metri da percorrere nel probabile match tra Muso Duro Spin e Orfeo Jet.

scarica qui il programma corse completo del 17.03.2013

Per i favoriti clicca QUI o vai nel menu a sinistra


> Torna Indietro