-
Ippodromo Bologna
Gioco Sicuro

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica
Per regolamenti, condizioni bonus e probabilità di vincita: www.agenziadoganemonopoli.gov.it e presso ippodromo.

Concessione n. 00105

CORSE DI SABATO 11 MARZO 2017

SABATO 11 MARZO 2017 - INIZIO ORE 15.30
Corsa Tris/quartè/quintè
 
SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA GIORNATA DI CORSE

Premio Gianluigi "Gigi" Andreini


Anziani sulla “lunga” TRIS QUARTE’ QUINTE’ nel nome di "Gigi" Andreini

Torna, una tantum, il sabato dell’Arcoveggio, fino a qualche anno fa una gradevole consuetudine al trotter felsineo, contraddistinta dalla massiccia  partecipazione del pubblico e da una proposta tecnica sempre accattivante, nel cui solco, oggi, andrà in onda un convegno sul quale campeggia la TRIS QUARTE’ QUINTE,’ l’handicap maratona posto come settimo appuntamento pomeridiano, alle ore 18.30.
Ben sedici anziani di lungo corso saranno impegnati sui tre giri di pista e divisi in due affollati  nastri, nel nome di Gianluigi Andreini, per tutti Gigi, giudice d’arrivo in attività a Bologna ed a Cesena, prematuramente scomparso tre anni orsono, con la prova abbinata alle scommesse Tris, quarte’ e quinte’ nazionale caratterizzata da una  trama tattica quanto mai intricata e ricca di individualità dalla rilevante caratura.
La disamina parte dagli inquilini del primo nastro, con la forma di Socrate Lod, in versione Andrea Farolfi, a fare dell’ospite toscano uno dei movimentatori della contesa assieme a Pedro Almodovar, pupillo di Maurizio Visco abbonato al podio ed in grado di ben figurare nonostante la severità dell’impegno, mentre si colloca in leggero sottordine il grintoso O’Asterix Adri. Poi, scendendo a quota meno venti metri, la corsa assume connotati internazionali per le presenze di due soggetti di origini svedesi, la giumenta Medolla ed il fighter Amazing Men, la prima affidata al sottovalutato talento di Sandro Miraglia, il secondo accompagnato in pista dal trainer Arnaldo Pollini, cui spetta il compito di rilanciare un ex prima serie che tante corse ha vinto nei paesi scandinavi. Rimanendo tra i penalizzati, attenzione a Seveso, stacanovista di  Lamberto Guzzinati che si esalta sulla distanza e che vanta forma al top nonostante i recenti nulla di fatto, mentre per i due compagni di franchigia Sama Jet e Pleasant Jolly la trasferta bolognese potrebbe essere foriera di un ben remunerato piazzamento.
Prima chiamata in pista alle 15.30 e subito un favorito dalle chiare chance nell’ospite di casa Toniatti, Vicentina Jet, reduce da una bella vittoria e guidata come da prammatica da Andrea Farolfi; in alternativa, Vivienne Effe e Victoria Best atout di Greppi e Basile, con Lorenzo Baldi e Vp Dell'Annunziata in panchina.
Poi, gentleman e cadetti per segnalare le notevoli chance di successo di Ursus Tft e Matteo Zaccherini, quest’ultimo alla rincorsa della leadership nazionale dopo il sorpasso subito da parte di Filippo Monti, labili le chance degli altri, con il podio nelle corde dei binomi Underworld/Zorzetto, e Ulli Degli Ulivi/Pepponi, sorprese Una Magia Bi e Mauro Biasuzzi.
Tornano i tre anni per un miglio dalle spiccate proposte tecniche con il pronostico in bilico tra l’ennesima puledra targata Toniatti, portata in pista da Andrea Farolfi, Vacanza Jet, ai toscani targati Op, Volo Rivarco e Vamos, con Moni e Greppi alle redini, senza trascurare la trasferta, anch’essa via A 13, della jesolana Virginia Baba e del promettente Manuel Pistone.
Alla quarta, fil rouge di giornata da seguire nella giubba canarino di Toniatti indossata da Urogallo Jet ed dall’immarcescibile Farolfi, che trovano in Urgada/Virzì e Ussaro Egral /Pollini avversari per nulla arrendevoli.
Gentleman ed anziani in un nutrito miglio con partenza ai nastri, questa è la quinta corsa, che vede Tamil dei Greppi e Nicola Del Rosso nei panni dei potenziali fuggitivi e all’inseguimento Osiride Ron e Michela Rossi, nonché Tango e Zorzetto, senza trascurare il rosso-verde di Mauro Biasuzzi, che interpreterà Scarlet Bi.
Alla sesta, spettacolare aperitivo Tris, doppio chilometro ed ancora anziani con Ragazzo Dei Sogni, Tom Ford Bi e Pepe’ Gianfi  da seguire in ottica podio.
Prossimi appuntamenti: giovedì 16 (ore 15.30) e domenica 19 (ore 14.30) marzo. 

> Torna Indietro