-
Ippodromo Cesena
Gioco Sicuro

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica
Per regolamenti, condizioni bonus e probabilità di vincita: www.agenziadoganemonopoli.gov.it e presso ippodromo.

Concessione n. 00106

CORSE DI MERCOLEDI’ 20 AGOSTO 2014 – inizio ore 21.00 PREMIO BANCA POPOLARE DI RAVENNA

CORSE DI MERCOLEDI’ 20 AGOSTO 2014 – inizio ore 21.00

PREMIO BANCA POPOLARE DI RAVENNA

La stagione del Savio propone la sua unica settimana a quattro manche agonistiche, con una vetrina posta come corsa centrale della serata, Premio Banca Popolare di Ravenna Area Romagna, riservata alle femmine di quattro anni. Un miglio e sei agguerrite candidate alla vittoria, nessuna figura di secondo piano per l’anticipo di un weekend da circoletto rosso, che vedrà svolgersi venerdì 22 la Finalissima del Superfrustino 2014 Sisal Matchpoint, mentre sabato 23 l’appassionante “Breeders Course”, la selezione italiana del prestigioso circuito internazionale riservata in questo caso ai cavalli di due anni.  Ma torniamo all’analisi del clou in programma mercoledì, il pronostico appare quanto mai intricato perchè Rania, la sorella del grande Pascià Lest, torna di nuovo in Rivera dopo la promenade de santè di dieci giorni orsono, questa volta senza la guida di Bellei ma con Vecchione in tolda di comando.

Le rimanenti cinque sono avversarie che non si possono trascurare, da Rialba Rl che cercherà la corda e troverà in Andreghetti il partner perfetto per la rincorsa al podio a Record Roc, di nuovo in pista dopo eccellenti performance con Cesare Ferranti più che mai rivelazione stagionale per freddezza e grinta, passando per Rugiada Sms, convincente nel suo coast to coast dello scorso sabato e ben guidata da Antonio Esposito. Non si possono escludere nemmeno la nevrile Rhytm’n Blues e la giornaliera Rajah Horse, atout di Maurizio Cheli e Paolo Bezzecchi, in pista con il podio cesenate nel mirino.

Le altre corse della serata:

 

Si parte alle 21.00 e come da collaudata consuetudine i puledri apriranno le danze con Tiffany Effe in pista dopo aver rifiutato il severo ingaggio delle Breeders Course e aver scelto compagnia più malleabile per inseguire il primo hurrah della carriera poi, alla seconda, un miglio per anziani e gentleman con Love Inside al rientro agonistico dopo breve stop, accompagnato dal capoclassifica tricolore Filippo Monti e sfidato dall’ospite ManoloZs con Zaccherini, e da Nearco Canf che la famiglia Ferranti affida con fiducia a Michele Canali. Si parla di quattro anni al sopraggiungere della terza, Premio Associazione Piccolo Mondo, miglio affollato e dalla trama tattica complessa, con la curiosità di vedere all’opera il positivo Rechò Horse e con Ric Egral chiamato al riscatto dopo lo svarione del week end. Alla quarta tornano gli anziani e Nelson Milar Bigi trova contesto abbordabile, potrebbe essere una buona alternativa Poveglia, il cui ruolino di marcia recente inganna per scarsità di risultati a dispetto di una considerevole qualità di base, enfatizzata dalla guida di talento di Andrea Farolfi. Tre anni dall’amletica carriera alla quinta corsa, si propone Saimon Barboi, che potenzialmente vale altre categorie, ci sta anche Salomone con Maurizio Cheli interprete per conto di Mario Rivara, non va trascurata Stellaz, ben situata al post uno e diligente nel seguire ogni evenienza tattica. Alla sesta Nordhal parla un’altra lingua rispetto ai compagni ma dovrà vedersela con Old Fashion Club e Oliver, solidi inquilini del secondo nastro guidati da Cheli e Vecchione. Chiudiamo con Sharif Fks, carta di base per il lanciato Andrea Farolfi.

scarica il programma completo della serata

Per rendere ancora più piacevole la serata, la Centrale del Latte di Cesena offre a tutto il pubblico presente un assaggio del formaggio “Misto Delicato”, il nuovo prodotto entrato a far parte della già ricchissima gamma proposta dalla cooperativa cesenate.

 

Nel corso della serata sarà protagonista anche la bellezza delle splendide “Miss” che sfileranno per l’ultima selezione di Lady Trotto 2014 in programma, prima della Finale del 2 settembre.

 

 

 


> Torna Indietro