-
Ippodromo Bologna
Gioco Sicuro

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica
Per regolamenti, condizioni bonus e probabilità di vincita: www.agenziadoganemonopoli.gov.it e presso ippodromo.

Concessione n. 00105

CORSE DI GIOVEDI' 8 DICEMBRE 2016

GIOVEDì 8 DICEMBRE 2016 - inizio ore 14.55
PREMIO "FESTA DEGLI ALBERI"- Trofeo Il Resto del Carlino


SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA GIORNATA DI CORSE

Tre anni in bella vista
 
Giovedì festivo nel segno dei tre anni all’Arcoveggio, con sei rappresentanti della leva 2013 in scena sulla distanza del miglio in un contesto equilibrato ricco di individualità dal notevole standing tecnico, da Us And Them, affidata a Marco Volpato da Massimo Trevellin e reduce da un brillante primo piano sulla selettiva pista del Montebello, a Urlo Jet, giornaliero allievo di Francesco Facci che in estate pareva destinato a palcoscenici classici e che ora cerca il rilancio dopo performance a corrente alternata, passando per Uma Laumar, con Andrea Farolfi in sediolo e l’ambizione di portare a tre i successi consecutivi, per chiudere conUnamore Petit, proposta targata Ehlert con il fido Vecchione in tolda di comando.
Prologo per cadetti alle 14.55 e subito spettacolo in Via di Corticella grazie ad un miglio dallo stringato campo partenti nel quale spiccano le precipue qualità velocistiche di Tema Del Nord, statuaria sorella del più noto Ghiaccio, che alterna percorsi d’avanguardia dall’esito vittorioso a irrimediabili svarioni, mentre Take A Chance e Timo Rivarco Op si disputeranno il ruolo di alternativa all’allieva di Enrico Stefani. Alla seconda, ancora la generazione 2012 in cattedra con i gentleman alle redini e la coppia Tina Trio/Canali in evidenza nel pronostico nei confronti dell’affiatato binomio Toshiba As/Rebecca Dami, terza forza il duo della Val di Tenna, Twitter Grad /Monica Gradi.
Puledri in divenire alla terza corsa, due giri di pista da percorrere e match sulla carta tra Volver As e Vaclav Lux, le proposte di Andrea Farolfi e Marco Volpato sulle quali però incombe l’ospite Vamos Op, esponente della ritrovata coppia Di Lorenzo/Lucio Colletti che tanti gran premi si ascrisse ai tempi di Locomotion Om e Liss Op. A seguire, assist a Nespolita per la terza vittoria consecutiva, con Passion Barboi e Re Fosco Font nei panni dei valletti, mentre alla quinta Oroscopo e Di Lorenzo tenteranno la fuga con Renoir Grad e Lido Pap alla rincorsa del podio.
Il pomeriggio mantiene toni tecnici elevati ed alla settima si segnala il rientro di uno dei beniamini dell’Arcoveggio, il dodicenne Illy Pan che a pochi giorni dal definitivo passo d’addio tornerà in pista accompagnato da Michele Canali per affrontare il toscano Parsifal e i due miler di casa, Puntarenas Ranch e Love Iside, guidati rispettivamente da Andrea Farolfi e Vp Dell’Annunziata, mentre Rob Mabel, assai lontano dagli standard estivi, aspira al marcatore con Battista Congiu in regia.
Si chiude sotto le luci dei riflettori con tre anni dalla buona gamba e dalla considerevole forma atletica, pronostico in bilico tra Unasorpresa Gso, guidata da un Loris Farolfi dal ritrovato entusiasmo come testimoniano le numerose vittorie del periodo e Urania Spin, atout di Roberto Vecchione, mentre la veloce Urdidera si candida al terzo gradino del podio.

Durante il pomeriggio di corse: fontana di cioccolato per una "dolce degustazione" presso il bar della tribuna; "Mercatino delle Mamme" e Cultura del Riuso-Vintage sotto il grande gazebo del parterre e nella saletta polivalente; Laboratori, animatori e sorprese per i bambini, in tema con la "Festa degli Alberi", a cura di Solo Eventi.

Prossimo appuntamento:  ore 14.30 domenica 11 dicembre. 

> Torna Indietro