-
Ippodromo Bologna
Gioco Sicuro

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica
Per regolamenti, condizioni bonus e probabilità di vincita: www.agenziadoganemonopoli.gov.it e presso ippodromo.

Concessione n. 00105

CORSE di DOMENICA 25 MARZO, inizio ore 14.30

    Esame distanza per sei cadetti    FAVORITI  PROGRAMMA PARTENTI
Serrata più che mai, la programmazione del trotto bolognese  propone una divertente domenica di corse, con i cadetti in cima al cartellone impegnati sulla media distanza, ed una suite di digressioni tecniche che vedono tre anni ed anziani dare vita a sfide di buon livello, quanto mai incerte e ben frequentati.
Dedicato ad uno dei più acclamati campioni del basket jugoslavo degli anni 70/80, Kresimir Kosic e collocato come quinta manche del palinsesto, il clou festivo vede affrontarsi alcuni soggetti in grande progresso di forma come Vischio Holz, recente vincitore sulla pista ed oggi improvvisato da Maurizio Cheli, oppure Vae Victis Club, prospetto assai ambizioso che Manuele Matteini impiega con precisa scelta degli impegni agonistici, senza dimenticare l’altro toscano in gara, Vigor Op, proposta di un Edy Moni di nuovo in auge dopo un periodo di risultati in chiaroscuro.
Il convegno apre alle 14.25 nel segno dei gentleman, in pista nella prima delle due manche loro riservate, pronti a sfidarsi alle redini di un referenziato manipolo di tre anni impegnati sulla distanza del miglio e con il pronostico affidato senza meno al Campione Italiano uscente  Filippo Monti e a Zar Op, con i griffati “Dei Greppi”, Zinder e Zolà in leggero sottordine e rispettivamente guidati dal titolare Nicola del Rosso e dal marchigiano Colantonio, mentre alla seconda la pista si colora di rosa con sette giumente della leva 2014 capeggiate dalla coppia Violette Vg e Max Castaldo per il training di Lucio Becchetti, con Violetta Pisana e Vivienda pronte a dire la propria anche in ambito vittoria per le guide di Edy Moni e Nicola Salacone.
Tornano i tre anni con il preventivato match tra Zoest e Zazza Jet, Virzì vs Cheli per una sfida tra catch di stanza nel capoluogo felsineo, mentre il veneto Zagato ed il siculo Pistone si candidano al ruolo di alternative.
Alla quarta, cronometri bollenti per un miglio dallo stringato quanto accattivante campo partenti che richiama all’agone i gentleman e vede incrociare le fruste l’immarcescibile Monti con l’appassionato Marco Lasi e i rispettivi partner a quattro zampe, Terribile Gso e Taormina Mail, podio in vista per Tuatara Jet e Giancarlo Moretti.
Anziani a chiudere il convegno, alla sesta ci riprova Tieppo Mrs dopo l’improvvida rottura di qualche giorno fa e lo fa con Alessandro Fonte alle redini, contro avversari agguerriti ma non imbattibili come Senna Trio, Socrate Benal e Sharif Dei Rum, mentre alla settima ben quattordici routinier si affrontano in un handicap dalla complessa trama tattica che vedrà lottare per la vittoria gli avvantaggiati Madyson de Gloria, Neruda Trio e Utopico Grif contro gl inquilini del secondo nastro, Still Nash, Ussara Gial e Turandot Grif.
Prossimi appuntamenti: martedì 27 ore 15.30 e giovedì 29 marzo, stessa ora; domenica 1 aprile S.Pasqua e lunedì 2 inizio ore 15, corse e grande festa di "Pasqualand" per i bambini.
Domenica 8 Aprile Gran Premio Italia.
> Torna Indietro