-
Ippodromo Cesena
Gioco Sicuro

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica
Per regolamenti, condizioni bonus e probabilità di vincita: www.agenziadoganemonopoli.gov.it e presso ippodromo.

Concessione n. 00106

79° CAMPIONATO EUROPEO DI TROTTO - TROFEO HERA - I PROTAGONISTI

I PROTAGONISTI IN PILLOLE:

LOOK MP
l’avvio di serata regala numero ideale al velocista di V.P. Dell’Annunziata per progettare il rendez-vous delle 24.00, sempre che i parziali d’avvio non ne fiacchino le risorse atletiche. Seconda prova improba.

NOVARICA
reginetta estiva del litorale campano-laziale, ha ritrovato forma e costanza di rendimento e nonostante il compito difficile, può guardare con fiducia al marcatore della prima prova vantando feeling invidiabile con Davide di Stefano.

ORLEANS OM
velocista provetta e autentica stacanovista delle piste italiane, si gioca tutto nelle prime fasi della contesa d’approccio, fidando in una condizione al top e nel buon sorteggio, il resto è nella mani di Beppe Lombardo.

PICK KRONOS
all’esordio con gli anziani, il cadetto della Montemilia trova contesto quanto meno impegnativo per le sue caratteristiche, ma non tragga in inganno il ruolino recente: la forma c’è e la guida di Federico Esposito pure.

NADIR JET
alterno quanto dotato, è uno degli outsider della contesa pur godendo dell’incrollabile fiducia del suo trainer Vincenzo Tufano, poco sbrigativo in partenza, vanta chance limitate e condizionate da svolgimento tattico favorevole.

ONEGHIN DEL RONCO
il “biondo” non corre dalla vittoria di Taranto e starà ad Antonio di Nardo effettuare le scelte tattiche migliori per ovviare ad un sorteggio assai complesso in entrambe le “mani”.

NICHOLAS CAGE
assai progredito durante la bella stagione, ha stupito a Montecatini e progetta performance ad effetto anche al Savio con la collaborazione di Andrea Farolfi, i numeri non paiono l’ideale ma la condizione è a freccia in su.

OWEN CR
rendimento costante ai più alti livelli, è un serio candidato al race off gradendo sia l’impegno all’attesa, sia tattica d’assalto; entrambe decisioni obbligate dai numeri e dalla caratteristiche degli avversari. Gubellini garantisce le scelte migliori.

PRINCESS KRONOS
piazzata classica nel Città di Cesena, la seconda pedina del team Baldi è assurta ad un nuova dimensione atletica che ne fa una curiosa presenza in chiave marcatore, con il suo mentore Lorenzo Baldi a captare la tattica migliore per festeggiare l’esordio con i free for all.

MIRTILLO ROSSO
anziano dalla professionale regolarità, è la scelta di Enrico Bellei. Con una prima prova poco aiutata dalla sorte ed una seconda da giocarsi in partenza, certo la forma pare in leggero ribasso rispetto alla ricca campagna primaverile, ma può sopperire con la classe.

MACK GRACE SM
star indiscussa dell’Europeo 2013, non teme le corsie esterne, è veloce in partenza, ha forma al top e gradisce la prove ripetute, tutti elementi che rischiano di far andare tutti a letto presto.

OSASCO DI RUGGI
il rientro alle gare è stato propositivo mostrando brillante condizione e ritrovata vis agonistica. Nel frangente tutto si complica ma Vecchione in sulky ed Ehlert in panchina sapranno trovare le giuste vie per tornare alla base soddisfatti della missione in Romagna.

 

scarica la borchure di presentazione della corsa


> Torna Indietro